Pronostico Italia – Svizzera e consigli sulle scommesse – Qualificazioni Mondiali 2022

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 10 Novembre 2021
Italia
Prestazione:
P P V S V
  • Stadio Olimpico di Roma
  • 12 Novembre, 20:45
Svizzera
Prestazione:
V P P V V
Italia1.62
Pareggio 3.80
Svizzera5.50
Voto: 10/10
1bet
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Arriva forse la partita più importante per la nazionale italiana dopo il percorso vittorioso dello scorso luglio a Euro 2020. L’Italia venerdì sera allo stadio Olimpico di Roma avrebbe la grande opportunità di staccare il pass per andare ai Mondiali in Qatar del 2022. L’Italia del calcio e Mancini e il suo staff ci tengono particolarmente a partecipare alla competizione mondiale per nazionali, visto che nel 2018 la squadra azzurra era stata malamente e clamorosamente eliminata dalla Svezia, perdendo il doppio spareggio contro gli scandinavi.

Entrambe le squadre sono in emergenza, all’Italia mancheranno Bonucci e Chiellini e molto probabilmente Immobile, mentre alla Svizzera danno forfait Embolo e Xhaka oltre a Elvedi. Partita molto importante per la nostra nazionale che vuole fortemente essere protagonista ai prossimi mondiali, e provare a inseguire il sogno del quinto titolo di campione del mondo raggiungendo così il Brasile penta campione. Entrambe le compagini sono a 14 punti nel girone C con rispettivamente quattro vittorie e due pareggi. All’andata fra elvetici e azzurri è terminata con uno scialbo 0-0.

La differenza reti è leggermente a favore della squadra di Mancini, ma è la vittoria che regalerebbe tranquillità al gruppo per prepararsi al meglio per il prossimo grande e prestigioso impegno al quale l’Italia intera vuole partecipare. Attenzione perché la Svizzera viene da due vittorie consecutive con sei reti messe a segno e nessuna subita. C’è la novità della convocazione del giovane Pobega per l’Italia, centrocampista del Torino.

Precedenti e statistiche

Sono ben 60 i precedenti totali fra nazionale italiana e nazionale svizzera, uno dei match più giocati fra nazionali al mondo. Il bilancio è nettamente a favore dell’Italia che si è imposta quasi nel 50% delle sfide, portando a casa ben 29 vittorie. I pareggi sono invece 23, e le vittorie elvetiche appena otto. Le due nazioni si scontrano per la terza volta in quattro mesi fra luglio e novembre. Vediamo le ultime cinque sfide fra Italia e Svizzera:

puntate precedenti
05/09/2021 svizzera 0-0 italia Qualificazioni Mondiali 2022
16/06/2021 italia 3-0 svizzera Girone Euro 2020
05/06/2010 svizzera 1-1 italia Amichevoli Internazionali
12/08/2009 svizzera 0-0 italia Amichevoli Internazionali
31/05/2006 svizzera 1-1 italia Amichevoli Internazionali

Nessuna sconfitta azzurra nelle ultime cinque, ma un solo successo quello al girone di Euro 2020.

Quote e pronostici

I bookmaker riconoscono il valore della Svizzera e l’importanza della gara. Nonostante infatti gli oltre 50 mila tifosi dell’Olimpico, e le assenze pesanti nella nazionale elvetica, le quote per la vittoria azzurra segno “1” non sono bassissime. Non scendono infatti mai sotto l’1,57, per arrivare al massimo a 1,65. La vittoria della Svizzera è invece quotata a mediamente 6,00 il pareggio fra 4,00 e 3,85.

Secondo la nostra redazione di esperti la partita terminerà con il risultato di 2-0 per gli azzurri. La quota di questo esito è mediamente poco al di sotto di 7,00. Per chi invece volesse una giocata da abbinare a un sistema o multipla, consigliamo l’Under 2.5 quotato a 1,71.

Probabili formazioni

4-3-3 per Mancini che perde Immobile, ma ritrova Belotti al centro dell’attacco supportato da Chiesa e Insigne salvo sorprese dell’ultima ora. Dovrebbe esserci Tonali dal primo minuto così come Zaniolo rientra finalmente nel gruppo azzurro. L’unico dubbio forse per Mancini riguarda il ballottaggio fra Di Lorenzo e Calabria per la fascia destra, anche se il terzino del Napoli appare in vantaggio rispetto al rossonero. La Svizzera risponde con una difesa a tre e il solo Gavranovic in attacco con un centrocampo folto che vede Shaqiri e Sow ad agire dietro la punta.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Emerson Palmieri; Tonali, Jorginho, Locatelli; Chiesa, Belotti, Insigne All. R. Mancini

Svizzera (3-4-2-1): Sommer; Schar, Akanji, Rodriguez; Mbabu, Freuler, Zakaria, Zuber; Shaqiri, Sow; Gavranovic All. M. Yakin