Pronostico Salernitana – Udinese e consigli sulle scommesse – 38ᵃ giornata della Serie A

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 19 Maggio 2022
Salernitana
Prestazione:
V P V P P
  • Arechi
  • 22 Maggio, 21:00
Udinese
Prestazione:
P V S P S
Salernitana1.65
Pareggio 4.10
Udinese4.60
Voto: 10/10
Silver play
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Il 22 maggio comunque andrà sarà una data indimenticabile sia per i tifosi della Salernitana che per quelli del Cagliari. Sì perché infatti alle ore 21:00 in contemporanea sia all’Arechi che al Penzo di Venezia la Salernitana e il Cagliari proveranno ad onorare fino alla fine questo infinito campionato di Serie A, e cercare di conquistare la salvezza. All’Arechi ci sarà il tutto esaurito, con oltre 30 mila salernitani a sostenere la squadra di Nicola che comunque andrà avrà fatto un percorso virtuoso, quasi da favola. Da favola può trasformarsi in storia vera battendo l’Udinese in casa. Sì perchè con i tre punti conquistati in casa la Salernitana non dovrebbe preoccuparsi di nulla, di nessun risultato da Venezia.

Infatti la situazione di classifica vede la Salernitana a 31 punti e il Cagliari a 29. In realtà il Cagliari avrebbe dalla sua due risultati su tre, perché per motivi di classifica avulsa gli isolani sarebbero davanti ai campani in caso di parità di punti. Cosa che Nicola con la sua grinta proprio non vuole che accada, visto e considerato anche che i campani hanno avuto due match point prima in casa contro il Cagliari, acciuffati da un goal di Altare all’ultimo minuto di recuper, e a Empoli, dove Perotti si è fatto ipnotizzare da un super Guglielmo Vicario che sta tenendo ancora vive le speranza della squadra proprietaria del suo cartellino, il Cagliari appunto.

C’è fermento a Salerno, ci sarà il pubblico delle grandi occasioni e inoltre la compagine granata ritroverà anche il suo numero “7” Franck Ribéry che dopo la squalifica in seguito alla rissa nella partita col Cagliari, potrà dare un contributo importante all’Arechi dopo l’assenza di Empoli. All’andata la squadra di Nicola aveva cominciato la rincorsa salvezza con una rete di Simone Verdi al 93 esimo minuto di gioco, sullo scadere del recupero.

Da lì i granata di Salerno avevano iniziato a crederci, e ora nell’ultima di campionato proprio contro i bianconeri friulani il cerchi potrebbe chiudersi. Le motivazioni faranno la differenza sicuramente, anche perché la Salernitana vede il traguardo vicinissimo e possibile, cosa che sembrava impossibile veramente fino a un mese fa.

Precedenti e statistiche

In totale gli scontri in massima serie fra campani e friulani sono tre, ma allargando a altre competizioni contiamo ben 12 partire fra Salernitana e Udinese. In Serie A il bilancio vede due sconfitte della Salernitana e una vittoria, mentre in B nessuna vittoria dei campani su otto partite, e tre pareggi in totale, con conseguenti cinque vittorie friulane. Nell’unico precedente in Coppa Italia, invece, si è imposta l’Udinese nel 1993. Vediamo ora le ultime cinque partite fra Salernitana e Udinese:

puntate precedenti
20/04/2022 udinese 0-1 salernitana Serie A
07/02/1999 salernitana 1-2 udinese Serie A
26/09/1998 udinese 2-0 salernitana Serie A
28/05/1995 udinese 1-1 salernitana Serie B
07/01/1995 salernitana 1-1 udinese Serie B

Bilancio in equilibrio con l’Udinese che ha vinto una partita in più nelle ultime cinque, ma con i campani che hanno però vinto l’ultima.

Quote e pronostici

Quote bassissime per la vittoria casalinga della Salernitana che significherebbe salvezza automatica per i campani. Infatti il segno “1” è quotato a 1,65 di media, mentre la vittoria dell’Udinese con segno “2” è a 4,60 di media. Il pareggio è invece a quota 4,10.

Secondo la nostra redazione terminerà con il risultato di 3-2 per i campani. La quota di questo risultato esatto è di 20,00. Mentre altra quota interessante è quella relativa alla giocata “entrambe le squadre in goal” a 1,66.

Probabili formazioni

Sprint finale per la Salernitana che arriva molto stanca a questa partita, ma con le motivazioni alle stelle per portare a casa tre punti che vorrebbero significare “leggenda”. Solito dubbio in attacco per Nicola fra Bonazzoli e Verdi, anche se nelle ultime è partito il numero “10” titolare, con Bonazzoli, autore di 10 reti, pronto a subentrare a gara in corso.

Salernitana (3-5-2): Sepe, Gyomber, Radovanovic, Fazio, Mazzocchi, Bohinen, Kastanos, Coulibaly, Ruggeri, Djuric, Verdi. All. D. Nicola

UDINESE(3-5-2): Silvestri, Nuitinck, Pablo Mari, Nerez, Molina, Makengo, Walace, Pereyra, Udogie, Deoulofeu, Beto. All. G. Cioffi