Pronostico Sampdoria – Napoli e consigli sulle scommesse – 30ᵃ giornata della Serie A

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 08 Aprile 2021
Sampdoria
Prestazione:
P V S P P
  • Luigi Ferraris
  • 11 Aprile, 15:00
Napoli
Prestazione:
S V V V V
Sampdoria4.50
Pareggio 3.90
Napoli1.75
Voto: 10/10
1bet
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Per la giornata numero trenta del campionato di Serie A italiano si sfidano domenica alle 15:00 nel più classico degli incontri domenicali Sampdoria e Napoli. Sono tanti i motivi di interessi sulla sfida del Luigi Ferraris. I partenopei di Gattuso vengono da una sconfitta pesante a Torino contro la Juventus che ha definitivamente tolto ogni tipo di illusione per un’ipotetica corsa scudetto: Inter a +15 sul Napoli. Ma d’altra parte il Napoli deve e può tranquillamente credere invece in una qualificazione in Champions League, che sarebbe l’obiettivo minimo stagionale per De Laurentiis, deluso dalla squadra e in rotta di collisione con l’allenatore calabrese.

Sponda Samp oltre alle motivazioni del napoletano Quagliarella che tiene sia a far bene contro la squadra della sua città sia a migliorare il proprio record personale che lo vede il primo marcatore della Serie A in attività al quattordicesimo posto con la bellezza di 174 reti. Proprio con una rete al Napoli il centravanti classe 1983 potrebbe superare una leggenda del calcio romano e italiano Amadeo Amadei, a pari goal con il partenopeo, e avvicinarsi a Giampiero Boniperti a quota 178. Altro motivo di grande curiosità è la sfida fra uno degli allenatori più esperti della Serie A e del calcio mondiale, Claudio Ranieri, e uno invece degli emergenti, Gennaro Gattuso.

La Sampdoria vuole confermarsi nella prima metà della classifica e per farlo vorrà sicuramente fare bella figura con il Napoli per staccarsi definitivamente dalla zona calda e godersi il finale di campionato in tranquillità per progettare la prossima stagione. Tre gli scudetti in campo, uno per la squadra di Genova a inizio anni ‘90 e due vinti dai partenopei nel periodo d’oro di Maradona.

Precedenti e statistiche

Sono ben 107 i precedenti totali fra Sampdoria e Napoli in Serie A, e 125 in totale incluse altre competizioni. Il bilancio in massima serie vede in vantaggio il Napoli con 41 vittorie contro 30 sconfitte, mentre i pareggi registrati sono 36. In totale fra i due club 50 sono le vittorie partenopee e 34 quelle blu cerchiate, mentre i pareggi totali sono 41. I goal fatti e subiti sono invece quasi in perfetto equilibrio: 159 il Napoli, 143 la Samp. Sfida senza tempo del campionato italiano per due squadre che vivono momenti distinti in questo periodo Vediamo gli ultimi cinque confronti diretti:

puntate precedenti
13/12/2020 napoli 2-1 sampdoria serie a
03/02/2020 sampdoria 2-4 napoli serie a
14/09/2019 napoli 2-0 sampdoria serie a
02/02/2019 napoli 3-0 sampdoria serie a
02/09/2018 sampdoria 3-0 napoli serie a

Nessuna vittoria della Sampdoria negli ultimi quattro confronti, ultima proprio al Marassi nel 2018. Il Napoli ha invece vinto l’ultima a Genova per 2-4.

Quote e pronostici

L’operatore Better vede assolutamente improbabile una vittoria dei padroni di casa della Sampdoria nonostante Quagliarella, e il segno “1” è pertanto quotato a 4,50. La vittoria esterna del Napoli di Gattuso invece appare più probabile a 1,75 rappresenta comunque una quota molto invitante.

Il pareggio è invece a 3,90, ma ci sembra altamente difficile che possa accadere. Per noi Better ha pienamente ragione e oltre alla vittoria del Napoli a quota 1,75 possiamo consigliare due risultati esatti: 1-2 e 1-3. Il primo è quotato a 8,00, mentre il secondo sicuramente più ricco è dato a quota 12,00. Interessante sicuramente anche il Goal che ha una quota di 1,63 ottima da abbinare a una multipla.

Probabili formazioni

Ranieri si affida al duo Gabbiadini-Quagliarella, mentre Gattuso ai tre fantasisti dietro il solo Osimhen per cercare di dare brio all’attacco. Assente Mertens, difesa solida con Manolas e Koulibaly e Hysaj a destra.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Verre, Thorsby, Damsgaard; Quagliarella, Gabbiadini

Napoli (4-2-3-1): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly; Hysaj; Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielisnki, Insigne; Osimhen

Condividi