Pronostico Atalanta – Milan e consigli sulle scommesse – 38ᵃ giornata della Serie A

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 21 Maggio 2021
Atalanta
Prestazione:
V P V V V
  • Gewiss Stadium
  • 23 Maggio, 20:45
Milan
Prestazione:
S S V V V
Atalanta2.55
Pareggio 4.20
Milan2.35
Voto: 10/10
1bet
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Se qualcuno lo avesse detto a gennaio che il Milan avrebbe dovuto giocarsi la qualificazione alla Champions League all’ultima giornata a Bergamo pochi ci avrebbero creduto. All’epoca il Milan era primo, e ben più in alto dell’Atalanta e anche dell’Inter che ha poi conquistato il titolo quest’anno. Ora la squadra di Pioli rischia di perdere quanto di buono fatto quest’anno rischiando di mancare clamorosamente la qualificazione alla Champions League, che era l’obiettivo minimo della società. I punti da fare sono tre, senza fare troppi calcoli, anche perché Napoli e Juventus sono in piena corsa.

Vero è che il Milan ha il piccolo vantaggio della classifica derivante dagli scontri diretti, e qualora dovesse perdere al Gewiss Stadium il 23 maggio alle 20:45 nel posticipo della domenica, e dovessero arrivare a pari punti con Napoli e Juve, il Milan sarebbe comunque terzo dietro all’Atalanta. Certo bel risultato sarebbe arrivare al secondo posto dietro la corazzata Inter che dopo aver lasciato per la prima parte del campionato comandare i cugini del Milan, si sono imposti di prepotenza giornata dopo giornata solcando un vuoto dietro. Sarà quindi un derby bergamasco a decidere le sorti del Milan, e molto probabilmente anche quelle di Pioli, che sembra legato al piazzamento che raggiungeranno i rossoneri quest’anno.

A prescindere da tutto l’allenatore romagnolo ha comunque fatto un lavoro egregio dando una mentalità vincente alla squadra grazie anche alla presenza di Ibra. L’Atalanta vuole invece comunque continuare il proprio record di goal segnati e soprattutto conquistare uno storico secondo posto con relativo premio della Lega Serie A, che si aggira intorno ai 20 milioni di euro, non pochi.

Precedenti e statistiche

Sono in tutto 142 i derby lombardi fra Milan e Atalanta. La squadra bergamasca è una presenza costante del campionato italiano, sebbene soltanto negli ultimi anni stia conoscendo le gioie europee. Il bilancio degli scontri diretti fra Milan e Atalanta vede i rossoneri nettamente in vantaggio con 70 vittorie contro le 27 atalantine. Gli scontri in Serie A sono invece 119, ed è qui che l’Atalanta ha raccolto più vittorie, 25 contro le 52 dei rossoneri, 42 i pareggi in massima serie invece. Vediamo ora gli ultimi cinque confronti diretti fra le due squadre, all’andata vittoria dell’Atalanta che aprì la discesa del Milan in classifica:

puntate precedenti
23/01/2021 milan 0-3 atalanta Serie A
24/07/2020 milan 1-1 atalanta Serie A
22/12/2019 atalanta 5-0 milan Serie A
16/02/2019 atalanta 1-3 milan Serie A
23/09/2018 milan 2-2 atalanta Serie A

All’andata l’inizio della crisi, la partita di domenica potrebbe invece significare una stagione ottima per il Milan. Vediamo ora invece l’ultima striscia di cinque giornate dei rispettivi club:

Quote e pronostici

Quasi perfetto equilibrio per diversi bookmaker in questo match decisivo più per il Milan, ma in parte anche per l’Atalanta nonostante i bergamaschi siano comunque qualificati per la prossima Champions League. La vittoria bergamasca è leggermente più povera oscillando fra 2,50 e 2,55, mentre quella della vittoria del Milan scende a 2,48, per evidenti maggiori motivazioni dei rossoneri. Il pareggio oscilla fra 3,60 e 3,80.

Per noi il match terminerà con la vittoria del Milan, che riuscirà nell’impresa di piazzarsi al secondo posto. Risultato finale? 2-3 quotato mediamente a 17,00.

Probabili formazioni

Non arriverà a 100 probabilmente l’Atalanta, ma vuole sicuramente migliorare il proprio score già arrivato a 90, per fare ciò Gasperini si affida a Muriel e Zapata i due colombiani che poi voleranno in Sud America per la Coppa America. Il Milan deve e vuole vincere, e punta tutto su Rebic in stato di forma smagliante a caccia del suo dodicesimo goal con il Milan quest’anno in A.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Muriel, Zapata All. G. P. Gasperini

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic All. S. Pioli