Pronostico Svizzera – Spagna e consigli sulle scommesse – Euro 2020

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 30 Giugno 2021
Svizzera
Prestazione:
V P S V V
  • Saint Petersburg Stadium
  • 02 Luglio, 19:00
Spagna
Prestazione:
P P P V V
Svizzera5.50
Pareggio 3.75
Spagna1.67
Voto: 10/10
1bet
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Il 28 giugno abbiamo assistito a una giornata memorabile per il calcio europeo e mondiale. Gli ottavi di finale fra Spagna e Croazia e Svizzera e Francia sono stati due match spettacolari e allo stadio San Pietroburgo scenderanno in campo proprio le vincitrici di quei due confronti. Svizzera contro Spagna, Petkovic contro Luis Enrique ma anche Morata “resuscitato” con il goal decisivo alla Croazia contro Haris Seferović, grande protagonista con una doppietta alla Francia. Questo e di più sarà Svizzera-Spagna. La Svizzera ha già scritto la storia conquistando un quarto di finale cosa mai accaduta nella storia del calcio elvetico, ma ora proverà a fare ancora di più e giungere alla semifinale.

Nelle altre partite dei quarti l’Italia affronta il Belgio, l’Inghilterra vittoriosa con la Germania se la vedrà con l’Ucraina, mentre lo stesso giorno degli inglesi Danimarca e Rep. Ceca si giocano l’accesso alle semifinali. Un campionato europeo ricco di sorprese e dove sono uscite tutte le squadre del gruppo di “ferro” Francia, Germania e Portogallo. La Spagna sembra aver ritrovato entusiasmo e può contare su un gruppo molto unito, ma la Svizzera vola dopo aver eliminato i campioni del mondo in una partita terribilmente emozionante.

Luis Enrique dovrebbe riconfermare il portiere Unai Simon, che è stato croce e delizia degli iberici contro la Croazia, causando il clamoroso autogoal di Pedri, ma riuscendo dopo a evitare diverse reti croate. Ma attenzione alla voglia e all’organizzazione della Svizzera, l’eliminazione della Francia non è un caso e la nazionale di Petkovic può fare molto male nella partita secca, avendo una buona fase difensiva e sapendo attaccare bene gli spazi in contropiede, poi se gli attaccanti fanno ciò che hanno fatto contro i transalpini, allora il pericolo c’è per tutti.

Precedenti e statistiche

Sono 22 i match in totale fra Svizzera e Spagna, con un saldo positivo in favore degli iberici, che registra 16 vittorie, cinque pareggi e una sola sconfitta. Gli spagnoli detengono il record di vittorie a un europeo di calcio per nazionali, e nonostante un inizio stentato l’obiettivo della semifinale sembra ora a portata di mano. Vediamo gli ultimi cinque confronti fra Svizzera e Spagna, di cui due proprio nel recente passato nel 2020 in Nations League:

puntate precedenti
14/11/2020 svizzera 1-1 spagna Nations League
10/10/2020 spagna 1-0 svizzera Nations League
03/06/2018 spagna 1-1 svizzera Amichevole Internazionale
16/06/2010 spagna 0-1 svizzera Mondiali Sudafrica 2010
02/07/1994 spagna 3-0 svizzera Ottavi di finale Mondiale 1994 USA

Vita non facile per la Spagna negli ultimi confronti. C’è anche una sconfitta al mondiale 2010 poi vinto dagli iberici.

Quote e pronostici

Da premettere che ovviamente i migliori bookmakers neanche si attendevano di dover preparare quote per Svizzera e Spagna, attendendosi tutti che sarebbe stata la Francia ad affrontare gli iberici. Ma ora c’è Petkovic e la vittoria della Svizzera viene vista come probabile fra 5,30 e 5,80, mentre la vittoria della Spagna pare avere maggiore fiducia dei pronostici con una quota che non supera l’1,75 e non scende oltre l’1,60. Il pareggio è invece valutato a 3,75.

Vista la vocazione della Spagna nel “soffrire” anche per colpa propria e la propensione della Svizzera di non mollare mai il risultato esatto per noi sarà 2-3 per gli spagnoli. La quota di questo risultato è di 25,00.

Probabili formazioni

Petkovic conferma Rodriguez nonostante l’errore dal dischetto contro la Francia dell’ex calciatore del Milan. Nell’attacco spagnolo Morata supportato da Ferran Torres e Sarabia. Shaqiri nuovamente titolare sebbene contro i campioni del mondo non abbia brillato particolarmente.

Svizzera (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Widmer, Freuler, Xhaka, Zuber; Shaqiri; Seferovic, Embolo. All. V. Petkovic

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Eric Garcia, Laporte, Gayà; Koke, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Morata, Sarabia. All. L. Enrique