Pronostico Fiorentina-Inter e consigli sulle scommesse – 16ᵃ giornata di Serie A

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 13 Dicembre 2019
Fiorentina
Prestazione:
S V S S V
  • Artemio Franchi, Firenze
  • 15 Dicembre, 20:45
Inter
Prestazione:
S P V V V
Fiorentina3.50
Pareggio 3.60
Inter2.05
Voto: 10/10
Better
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Digerita l’eliminazione dalla Champions League con la sconfitta di San Siro con il Barcellona, l’Inter si rituffa nel campionato dove è chiamata a difendere i 2 punti di vantaggio sulla Juventus.

Le due partite a San Siro contro Roma e Barcellona non si sono concluse nel migliore dei modi, nel primo caso non è riuscita ad andare oltre lo 0-0 con i giallorossi conquistando solo un punto che poi, a posteriori, è valso comunque l’allungo sulla Juventus sconfitta dalla Lazio, mentre contro i Blaugrana, imbottiti di riserve, è arrivata una grave sconfitta che ha precluso la possibilità di qualificarsi agli ottavi di Champions League, fallendo per la seconda stagione consecutiva all’ultima giornata il superamento della fase a gironi della coppa dalle grandi orecchie.

Adesso per l’Inter c’è subito da pensare al campionato e alla trasferta dell’Artemio Franchi contro una Fiorentina che non se la sta passando per niente bene. I viola infatti in campionato vengono da quattro sconfitte consecutive e non vincono da 5 gare, risultati che hanno messo in bilico la panchina di Vincenzo Montella

Il periodo nero dei viola è coinciso, guarda caso, con l’assenza di Franck Ribery, prima per squalifica e poi per infortunio. Il francese, diventato da subito imprescindibile, sta tentando il recupero in extremis per la delicatissima partita di domenica sera con l’Inter.

Precedenti e statistiche

Sarà il 163º confronto in Serie A tra Fiorentina e Inter: 66 i successi nerazzurri, 44 quelli per la Viola e 52 i pareggi che completano il quadro. Fiorentina e Inter hanno pareggiato due delle ultime tre sfide di Serie A (un successo nerazzurro). Particolarmente ostico per i nerazzurri l’andamento delle trasferte a Firenze: i viola non perdono in casa da cinque confronti consecutivi con l’Inter (3 successi per la Fiorentina e due pareggi).

puntate precedenti
24/02/2019 Fiorentina 3:3 Inter Serie A
25/09/2018 Inter 2:1 Fiorentina Serie A
05/01/2018 Fiorentina 1:1 Inter Serie A
20/08/2017 Inter 3:0 Fiorentina Serie A
22/04/2017 Fiorentina 5:4 Inter Serie A

Quote e pronostici

La Fiorentina deve dare una “scossa” al proprio campionato dopo aver perso le ultime 4 partite e aver fatto un solo punto nelle ultime 5. Il problema è che i viola del tecnico Montella dovranno provare a farlo all’Artemio Franchi contro l’Inter capolista, infatti il segno 1 è quotato a 3,50, l’Inter parte favorita ma la quota offerta per il segno 2 (2,05) conferma che per i nerazzurri non sarà facile espugnare l’Artemio Franchi dove non vincono da oltre 5 stagioni, mentre il segno X viene quotato a 3,60.

Anche se la quota non è altissima ci sentiamo di consigliare il segno goal (1,64) che potrebbe essere la soluzione a questa partita, forte anche del fatto che nelle ultime 8 sfide dirette in 7 occasione hanno segnato entrambe le squadre.

Le probabili formazioni

In gruppo Pezzella e Boateng, recuperabili per la sfida di domenica sera al Franchi. L’argentino dovrebbe tornare a guidare la difesa viola, seppur con l’ausilio di una mascherina protettiva al volto dopo la frattura allo zigomo. Ancora a parte, invece, Ribery che proverà sino all’ultimo a rientrare tra i convocati. Sulla fascia destra reclama posto Lirola, così come in mediana Badelj. In attacco potrebbe rivedersi Chiesa con Vlahovic.

Archiviata l’eliminazione dalla Champions League, mister Conte ha iniziato le valutazioni di formazione per la trasferta di Firenze: in difesa potrebbe tirare il fiato Godin a vantaggio di Bastoni. Dovrebbe rivedersi Candreva sulla fascia destra, ma potrebbe anche essere accentrato qualora il tecnico decidesse di tenere inizialmente in panchina Borja Valero. Sulla sinistra Biraghi rimane tallonato da Lazaro. Avanti Martinez con Lukaku, pronto a subentrare Politano.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert, Chiesa, Vlahovic.

Inter (3-5-2): Handanovic, Godin (Bastoni), De Vrij, Skriniar, Candreva, Vecino, Brozovic, Borja Valero (D’Ambrosio), Biraghi, Lukaku, Lautaro.