Pronostico Italia – Germania e consigli sulle scommesse – UEFA Nations League

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 03 Giugno 2022
Italia
Prestazione:
P P S V S
  • Renato dall Ara
  • 04 Giugno, 20:45
Germania
Prestazione:
V V V V P
Italia2.75
Pareggio 3.35
Germania2.40
Voto: 10/10
bwin
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Sabato sera alle ore 20:45 ci sarà la prima partita della Nations League per la nazionale di Mancini. E fin qui non ci sarebbe nulla di speciale. Ciò che rende speciale questo esordio nella competizione europea per i ragazzi del Mancio è il momento storico e l’avversario. Infatti sul terreno del Dall’Ara scenderà in campo la Germania, e ciò avviene forse nel momento più buio della gestione del CT di Jesi.

L’Italia viene dalla sonora sconfitta per 3-0 contro l’Argentina di Leo Messi, nella competizione della Coppa dei Campioni, che mette di fronte i campioni d’Europa per nazionali contro i campioni del Sud America. La partita giocata a Wembley ha dato poche certezze, e quelle certezze che ha dato a Mancini sono a dir poco negative. L’Italia è in crisi di qualità, ma anche di gruppo.

La forza di quella squadra che era stata così carica, unita e umile durante Euro 2020 sembra ora completamente persa, e si sono aggiunti infortuni gravi come quelli di Verratti, Immobile e Chiesa. Inoltre la difesa azzurra ha perso definitivamente il leader tecnico e carismatico Giorgio Chiellini, che proprio contro l’Argentina ha dato l’addio alla maglia azzurra. Sabato sera scendono in campo ben otto campionati del mondo vinti, quattro a testa, e cinque campionati d’Europa, due per l’Italia e tre per la Germania.

Due squadre che hanno scritto pagine fantastiche della storia del calcio, e protagoniste di quella che è forse fra le partite più bella di questo sport, Italia-Germania 4-3 giocata il 17 giugno 1970, esattamente 52 anni fa, e definita dalla stampa mondiale la partita del secolo.

Il periodo di entrambe le nazionali è non semplicissimo, anche se la Germania ai prossimi mondiali ci sarà eccome, anche se non parte fra le favorite. Per l’Italia di Mancini questa partita contro i tedeschi vale più di tre punti, vale l’onore, vale l’apertura di un nuovo ciclo, vale per tutto quanto di buono è stato fatto nei quattro anni della gestione Mancini. L’arbitro del match sarà il serbo Srdjan Jovanovic, coadiuvato dai suoi connazionali suoi connazionali Uros Stojkovic e Milan Mihajlovic, mentre al VAR ci sarà il duo polacco composto da Kwiatkowski e Marcin Borkowski.

Precedenti e statistiche

Parliamo di una delle più grandi rivalità calcistiche esistenti e soprattutto la storia della Coppa del Mondo ne è testimone. In totale sono ben 35 gli incontri disputati fra la nazionale azzurra e quella tedesca. Il bilancio ad oggi è nettamente a favore dell’Italia che ha vinto ben 15 volte, mentre la Germania si è imposta otto volte, 12 invece sono i pareggi. Vediamo nel dettaglio quali sono gli ultimi cinque confronti fra le due nazionali:

puntate precedenti
15/11/2016 italia 0-0 germania Amichevole
02/07/2016 germania 1-1 italia Euro 2016
29/03/2016 germania 4-1 italia Amichevole
15/11/2013 italia 1-1 germania Amichevole
28/06/2012 germania 1-2 italia Euro 2012

Perfetto equilibrio nelle ultime cinque, una qualificazione a testa agli Europei e poi due pareggi nelle amichevoli. A rompere l’equilibrio c’è una vittoria della Germania in più nell’amichevole prima degli Europei del 2016 per 4-1.

Quote e pronostici

Nonostante il periodo buio della nostra nazionale, le quote delle scommesse europee e mondiali tengono in considerazione il prestigio della sfida. Infatti la Germania è soltanto leggermente favorita con una media sul segno “2” di 2,40, rispetto alla media del segno “1” della vittoria dell’Italia a 2,75. Il pareggio si aggira invece mediamente attorno al 3,35.

Secondo la nostra redazione la partita terminerà 2-1 per l’Italia. Tale risultato esatto ha la quota di 10,00. Per chi volesse rischiare meno, e giocare comunque su Italia-Germania aggiungendo questo match a una schedina più corposa, possiamo consigliare la giocata “entrambe le squadre a segno” con quota a 1,70.

Probabili formazioni

Tonali dovrebbe essere titolare a dar man forte a Jorginho che senza Verratti è sembrato molto confuso contro l’Argentina. In attacco oltre ai confermati Belotti e Bernardeschi dovrebbe esserci il romanista Pellegrini. La linea difensiva è confermata a parte la sostituzione di Bastoni per Chiellini che era già avvenuta nella finale contro l’Argentina.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Tonali; Bernardeschi, Belotti, Pellegrini. Ct. R. Mancini

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Rudiger, Schlotterbeck, Raum; Gundogan, Goretzka; Havertz, Muller, Sané; Werner. Ct. Hans-Dieter Flick