Pronostico Italia – Spagna e consigli sulle scommesse – Nations League

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 05 Ottobre 2021
Italia
Prestazione:
V V P P V
  • Giuseppe Meazza
  • 06 Ottobre, 20:45
Spagna
Prestazione:
V S S V V
Italia2.20
Pareggio 3.10
Spagna3.75
Voto: 10/10
1bet
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Ci siamo, dopo nemmeno tre mesi Spagna e Italia ancora una volta contro. Ancora una volta in semifinale ma questa volta valida per la Nations League che vedrà gli iberici ospitati a San Siro mercoledì sera alle 20:45. Tutto pronto nel capoluogo lombardo tanto che il famoso stadio Giuseppe Meazza domenica scorsa ha chiuso i battenti per la prima volta nella propria storia. Inter e Milan hanno difatti giocato entrambe fuori casa per permettere a tecnici, giardinieri e organizzatori di preparare al meglio e con più tempo l’evento tanto atteso.

Finita la partita la finalista attenderà con ansia l’esito dell’altra semifinale Belgio-Francia, altra partita fra due grandi del calcio mondiale, ma entrambe deluse dall’ultimo europeo per nazioni giocato la scorsa estate. Tutti sappiamo come è terminata la semifinale di Euro 2020 con le reti di Chiesa e Morata che avevano portato le squadre ai supplementari e poi ai calci di rigore. Nella memoria dei tifosi azzurri la sfida contro la Spagna è sicuramente stata la più dura e quella in cui abbiamo rischiato di più, mentre con Belgio e Inghilterra la nostra squadra non aveva dominato, ma quasi.

Altra sfida fra Mancini e Luis Enrique, due uomini che si stimavano molto da calciatori, e altrettanto ora da allenatori, entrambi convinti che la qualità nel gioco porta ai risultati e entrambi con l’arduo compito di ricostruire due nazionali partendo dal basso e dai giovani, lo spagnolo dopo gli anni del ciclo vincente iberico che ha portato in bacheca due europei e un mondiale, e Mancini che invece ha già dato nuova dignità ed entusiasmo ai colori azzurri dopo la clamorosa eliminazione dai Mondiali di Russia 2018.

Precedenti e statistiche

Tale match è anche conosciuto con l’affascinante nome di derby del Mediterraneo e la spiegazione è alquanto semplice. Gli scontri totali fra Spagna e Italia sono ben 38, di cui 21 sono state amichevoli, mentre tre sono le partite valide per un mondiale disputate e sette per gli europei, non ultima la semifinale di luglio. Il bilancio totale vede un equilibrio perfetto formato dalle 11 vittorie iberiche, altrettante vittorie italiane e 16 pareggi. Le reti siglate dall’Italia sono state 44, mentre quelle siglate dalla Spagna 41. Vediamo ora gli ultimi cinque confronti diretti fra le due squadre secondo i migliori siti di scommesse:

puntate precedenti
06/07/2021 italia 1-1 spagna Semifinale Euro 2020
02/09/2017 spagna 3-0 italia Qual. Coppa del Mondo 2018
06/10/2016 italia 1-1 spagna Qual. Coppa del Mondo 2018
27/06/2016 italia 2-0 spagna Ottavi Euro 2016
24/03/2016 italia 1-1 spagna Amichevole

Una vittoria a testa e tre pareggi nelle ultime cinque, risultati che sono coerenti con il trend dell’equilibrio fra le due nazionali.

Quote e pronostici

L’equilibrio che si legge nelle sfide fra le due nazionali è mantenuto anche dai bookmaker che non si sbilanciano più di tanto, si tratta pur sempre di una semifinale ufficiale.

E così il segno “1” per la vittoria azzurra viene quotato fino a 2,45 da alcuni operatori e scende fino a 2,25 su altri, mentre la vittoria iberica segna una quota che parte dal 3,48 e non scende da questi numeri fino a toccare in alcuni casi quota 3,60. Secondo la nostra redazione sarà l’Italia a vincere per 2-1, risultato quotato a 9,00.

Probabili formazioni

Si rivede finalmente Pellegrini, mancato agli Europei ma per stima e per affetto facente parte del gruppo azzurro, e il ruolo del romanista sarà quello di punta Partirà Chiesa dal primo minuto con Insigne a completare il tridente atipico dell’Italia.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Locatelli; Chiesa, Insigne, Pellegrini. All. R. Mancini.

Spagna (4-3-3): De Gea; Azpilicueta, Laporte, E. Garcia, M. Alonso; Koke, Busquets, Rodri; Oyarzabal, F. Torres, Sarabia. All. Luis Enrique