Pronostico Juventus – Inter e consigli sulle scommesse – 26ᵃ giornata della Serie A

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 28 Febbraio 2020
Juventus
Prestazione:
S V V P S
  • Allianz Stadium
  • 01 Marzo, 21:45
Inter
Prestazione:
V V S S V
Juventus2.15
Pareggio 3.25
Inter3.60
Voto: 10/10
Better
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Non sarà una sfida come tutte le altre quella di domenica 1 Marzo, valida per la giornata numero 26 della Serie A 2019/2020. Non soltanto perchè di fronte ci saranno la Juventus e l’Inter, una partita piena zeppa di contenuta anche extra calcistici, a partire dalla rivalità per lo scudetto revocato nell’anno in cui l’Italia diventava campione del mondo e i bianconeri venivano spediti in Serie B per “Calciopoli”.

Sarà il derby d’Italia a porte chiuse per l’emergenza corona virus, sarà Conte contro Sarri, ma anche Lukaku contro Ronaldo e saranno di fronte anche due fra le migliori difese d’Europa, questo ed altro rappresenta il derby d’Italia.

Entrambe le squadre non sono assolutamente nel loro miglior momento di forma, la Juventus, battuta anche a Lione in Champions, ha dovuto affrontare diverse critiche legate al gioco non brillante e spettacolare come ci si aspetta da una squadra “Sarriana”, mentre l’Inter, maltrattato dalla Lazio all’Olimpico, ha perso il secondo posto e domenica sarebbe l’occasione perfetta per rimettere tutto in gioco e dalla propria parte.

Precedenti e statistiche

A Ottobre era finita 1-2 per la Juventus a San Siro, per una vittoria che aveva significato primo posto solitario per la Juventus, grazie alle reti di Dybala e Higuain e dall’altra parte di Lautaro su rigore. Questa di Marzo sa tanto di rivincita, ma forse anche di ultima spiaggia per i nerazzurri, che hanno già perso uno scontro diretto a Febbraio contro la Lazio.

Sono 171 totali i derby d’Italia, che vedono 82 vittorie dei bianconeri, 46 vittorie dell’Inter e 43 pareggi, con 247 goal totali della Juventus e 200 goal dell’Inter. Nettamente a favore dei bianconeri, dunque, il bilancio del cosiddetto Derby d’Italia, ma vediamo ora gli ultimi cinque confronti diretti fra le due compagini:

puntate precedenti
06/10/19 inter 1:2 juventus Serie A
24/07/19 juventus 1:1 (4:3r) inter International Champions Cup
27/04/19 inter 1:1 juventus Serie A
07/12/18 juventus 1:0 inter Serie A
28/04/18 inter 2:3 juventus Serie A

Dunque nessuna vittoria per i nerazzurri nelle ultime cinque sfide, che hanno visto praticamente sempre trionfare la Juventus tranne che per la partita di ritorno dell’anno scorso ad Aprile, terminata 1-1.

Tante sconfitte per entrambe negli ultimi due mesi quindi, il trend potrebbe apparire non brillantissimo, ma la sfida di domenica sera è un’occasione in cui si tira fuori qualcosa di più, opportunità da non perdere per nessuna delle due: i bianconeri potrebbero disfarsi dell’Inter definitivamente e l’Inter potrebbe balzare seconda.

Quote e pronostici

La favorita resta la Juventus, il segno “1” è pagato 2.15, mentre quello per la vittoria dei nerazzurri di Conte è quotato 3.60, il pareggio invece, quota che sentiamo di consigliare fin da subito, è pagato 3.25, ottima quota per triplicare la propria schedina.

Fra i risultati più interessanti c’è Entrambe le squadre a segno, giocata Sì, pagata a 1.75, che ci sentiamo di proporre giocata vicino ad altri risultati, per ciò che concerne i risultati esatti, ci sentiamo di dare ragione ai pronostici, puntando quindi sulla Juventus: un 2-1 pagato a 8.50 oppure un 3-1 quotato con un corposo 13.00 potrebbero essere risultati possibili.

Probabili formazioni

La Juventus di Sarri sta avendo un periodo pienissimo di impegni e ne sta risentendo la forma fisica di alcuni suoi uomini chiave, come Matuidi, Pjanic e Douglas Costa. Il turn-over obbligato non preoccupa il tecnico ex Napoli, che ritroverà Chiellini al fianco di Bonucci al centro della difesa, cosa che gli fa tirare sicuramente un sospiro di sollievo. L’Inter, dal canto suo, dovrebbe riproporre lo stesso 11 che all’Olimpico si è piegato alla Lazio dei miracoli, le due squadre dovrebbero scendere in campo così:

Juventus(4-3-3): Szceszny; Alex Sandro, Chiellini, Bonucci, Danilo; Pjanjc, Bentancur, Rabiot; Cuadrado, Dybala, Ronaldo. All. M. Sarri

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, Skriniar, De Vrij; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Young; Martinez, Lukaku. All. A. Conte