Pronostico Juventus-Milan e consigli sulle scommesse – 12ᵃ giornata di Serie A

Leggi in 5 minuti di Mattia Casaldi 08 Novembre 2019
Juventus
Prestazione:
V V V P V
  • Allianz Stadium, Torino
  • 10 Novembre 20:45
Milan
Prestazione:
S V S P V
Juventus1.42
Pareggio 4.70
Milan8.00
Voto: 10/10
888sport
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Partita che si preannuncia essere ricca di emozioni, al di là del risultato finale, data l’eterna rivalità calcistica tra le due squadre più titolate d’Italia e con la maggior tradizione sportiva.

Quella tra Juventus e Milan, per quanto concerne il campionato di Serie A (ultimi anni a parte), è stata molto spesso una partita tra squadre in lotta per le prime posizioni della classifica, a volte determinante per l’assegnazione dello scudetto. Si tratta dunque di una “classica” del calcio italiano, da sempre chiamato derby d’Italia, nonché di un incontro molto sentito dalle tifoserie di ambe le parti.

Questa partita risulta la più disputata nella storia del campionato di calcio italiano (oltre 200 le partite disputate tra le due compagini), ed è anche il match più antico ancora oggi disputato, basti pensare che le due squadre si sono affrontate per la prima nel lontano 1901.

Ma ora parliamo del presente: i bianconeri da quando giocano allo Stadium hanno sempre vinto in casa contro il Milan, otto su otto i successi con 17 gol all’attivo.

Precendenti e statistiche

Juventus-Milan è una delle classicissime del campionato italiano. I bianconeri sono reduci dalla vittoria esterna in campo europeo per 2-1 con la Lokomotiv Mosca, grazie alla rete nei minuti finali del brasiliano Douglas Costa.

I rossoneri, invece, dall’arrivo di Pioli in quattro partite hanno collezionato solamente 4 punti, una vittoria, un pareggio e due sconfitte per i milanesi. Le due compagini si sono affrontate nel campionato italiano per 180 volte, 71 le vittorie dei bianconeri, mentre 51 sono le vittorie dei rossoneri e 58 sono i pareggi. Ancora più schiacciante il bilancio delle partite disputate in casa dei bianconeri, su 90 partite sono 46 le vittorie dei juventini mentre sono 22 le vittorie dei rossoneri e 22 sono i pareggi.

i 5 puntate precedenti
06/04/2019 Juventus 2:1 Milan Serie A
06/01/2019 Juventus 2:1 Milan Supercoppa Italiana
11/11/2018 Milan 1:0 Juventus Serie A
09/05/2018 Juventus 2:1 Milan Coppa Italia
31/03/2018 Juventus 2:1 Milan Serie A

Pronostici

Milan e Juventus si affrontano a Torino in quella che fino ad una decina di anni fa era la sfida principe del calcio italiano. I rossoneri stanno cercando di trovare la propria dimensione con Pioli e visti i recenti risultati negativi a Torino non possono permettersi di inanellare un’altra sconfitta. Proveranno in tutti i modi a fare punti che darebbero morale oltre alla classifica.

La Juventus dal canto suo sembra una macchina da guerra e non vediamo ragioni per le quali possa fermarsi. Oltre a questo, sottolineiamo la scarsa vena realizzativa del Milan di questa stagione e il fatto che anche la Juve in attacco non sia stellare. I bianconeri appaiono sempre in controllo dei match ma mai dilagano. Per i rossoneri quella con la Juventus è la seconda tappa del trittico terribile che, dopo la Lazio, li vedrà affrontare il Napoli. Con i laziali sono emersi nuovamente i problemi sia di livello tecnico che tattico.

Tutti si aspettano una gara di carattere e una reazione d’orgoglio da parte del Milan, ma difficile puntare sul segno 2 che viene quotato a 8.00, mentre più abbordabile il pareggio che viene dato a 4,70. Senza dubbio la Juventus parte favorita dove il segno 1 viene quotato a 1,42. Se non vogliamo rischiare il risultato che ci sentiamo di consigliare è il segno 1, poi se vogliamo scommettere su una quota più alta si può pensare di puntare sulla vittoria della Juventus e che entrambe le squadre vanno a segno, giocata che viene quotata a 3,40.

Per quanto riguarda il risultato esatto, punterei sul 3-1 che viene quotato a 11,50.

Le probabili formazioni

La squadra bianconera si ritroverà oggi alla Continassa dopo le fatiche di Champions League. Da valutare le condizioni di Matthijs de Ligt (lieve fastidio alla caviglia) e di Cristiano Ronaldo (lieve fastidio al ginocchio), entrambi potrebbero recuperare.

Mister Sarri in campionato domenica sera potrebbe tornare a schierare dal primo minuto Alex Sandro sulla fascia sinistra, Cuadrado sulla fascia opposta e Matuidi in mediana. Avanti, con il recupero della punta portoghese, solito ballottaggio Dybala-Higuain. Mentre per il ruolo di trequartista Sarri sta pensando di dare una maglia da titolare ad Aaron Ramsey, anche se comunque rimane insidiato dal brasiliano Douglas Costa, che rientra da un paio di settimane di stop e che dopo lo spezzone con gol in Champions si candida per un posto da titolare o almeno di subentrare a partita in corso.

Nei rossoneri mister Pioli, invece, deve fare i conti con gli infortuni di Castillejo e Musacchio, il difensore resta in dubbio al momento, mentre apparso recuperato lo spagnolo Suso che dovrebbe completare il tridente d’attacco con Piatek (favorito su Leao) e Calhanoglu. Se non dovesse farcela Musacchio al suo posto si vedrà ancora Duarte, in mezzo al campo invece dovrebbe rivedersi dal primo minuto Kessie a svantaggio di Krunic.

Anche se c’è da dire che Pioli sta pensando ad una difesa a tre con lo spostamento di Hernandez sulla linea del centrocampo e l’inserimento di Conti nella sua posizione preferita, sperando di tornare agli antichi splendori del passato all’Atalanta.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny, Cuadrado, De Ligt (Rugani), Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot (Matuidi), Ramsey (Douglas Costa); Higuain (Dybala), Cristiano Ronaldo.

Milan (4-3-3): Donnarumma G. , Calabria, Musacchio (Duarte), Romagnoli, Hernandez; Bennacer, Kessie (Krunic), Paquetà, Suso, Piatek, Calhanoglu.