Pronostico Milan – Fiorentina e consigli sulle scommesse – 9ᵃ giornata della Serie A

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 27 Novembre 2020
Milan
Prestazione:
V S P V P
  • Giuseppe Meazza
  • 29 Novembre, 15:00
Fiorentina
Prestazione:
V S P S V
Milan1.78
Pareggio 3.85
Fiorentina4.40
Voto: 10/10
1bet
Live:
Restituisce
Scommetti ora

“The Show Must Go On” e così la giornata numero nove del campionato di Serie A sarà la prima dall’addio di Diego Armando Maradona. Il mondo del calcio non può fermarsi sebbene saranno tantissime le commemorazioni e i tributi che saranno fatti al più grande calciatore della storia dello sport più popolare al mondo, oltre che personaggio incredibilmente sui generis.

Domenica alle 15:00 allo Stadio San Siro di Milano andrà in scena Milan-Fiorentina, una partita che può dire tante cose. Innanzitutto i rossoneri vogliono continuare la striscia positiva che in campionato li ha portati al primo posto solitario ormai da quattro giornate, inoltre c’è da testare la forma fisica degli uomini di Pioli perché ora fra Nazionali, Coppe e campionato, la rosa del Milan è stata affaticata e non poco e sarà importante per il tecnico di Parma gestire le proprie risorse a disposizione.

Dando uno sguardo in casa Fiorentina invece i discorsi sembrano completamente diversi. La squadra ora affidata a Prandelli ha perso in casa con il Benevento alla prima dell’allenatore e l’ambiente tutto deve ritrovarsi, cercare serenità e voglia di lottare per un unico obiettivo. Al momento la priorità di Prandelli sarà sicuramente dare un po’ di entusiasmo ad uno spogliatoio che era partito benissimo, avendo trovato in Castrovilli e Ribery due ispirazioni e poi pian piano è calato sempre più perdendo certezze.

Domenica il Milan potrebbe prendere il largo approfittando dello scontro diretto fra Napoli e Roma e della trasferta dell’Inter a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Più agevole il discorso per la Juventus che sarà impegnata in Campania a Benevento, ma i bianconeri sono comunque distanti quattro punti ad oggi. Match che sarà orfano di due calciatori attesissimi, i principali talenti delle rispettive squadre: Ibrahimovic e Ribery.

Precedenti e statistiche

Sono in tutto 161 le sfide fra le due squadre che insieme a Napoli-Roma si può definire l’altro grande classico della nona giornata di campionato. Il bilancio dei confronti diretti fra lombardi e toscani vede 73 vittorie dei rossoneri, 44 vittorie viola e 44 pareggi totali. Bilancio a favore del Milan, che però negli ultimi anni ha avuto un po’ di difficoltà contro la Fiorentina, risale infatti al campionato 2018/2019 l’ultimo successo, che arrivò a Firenze per 0-1. Vediamo nel dettaglio gli ultimi cinque scontri fra le due squadre:

puntate precedenti
22/02/2020 fiorentina 1-1 milan Serie A
29/09/2019 milan 1-3 fiorentina Serie A
11/05/2019 fiorentina 0-1 milan Serie A
22/12/2018 milan 0-1 fiorentina Serie A
20/05/2018 milan 5-1 fiorentina Serie A

Nelle ultime cinque sfide la Fiorentina si è imposta due volte, la più recente proprio lo scorso campionato per 1-3.

Il Milan non conosce sconfitta in campionato, ha difatti perso solo contro il Lille in Europa League, mentre la Fiorentina non conosce vittorie, negli ultimi cinque turni ha vinto solo in Coppa Italia, mentre ha fatto un solo punto in campionato, a Parma nello 0-0 in terra ducale.

Quote e pronostici

Per i bookmaker di Better non ci sono particolari dubbi su chi sarà la vincente dell’incontro e sinceramente ci sentiamo di appoggiare la piattaforma. Le quote infatti sembrano essere una sentenza e vedono la vittoria dei rossoneri quotata a 1,78, mentre il segno “2” della vittoria dei viola a Milano è quotato a 4,40. Il pareggio è invece valutato 3,85.

Per la nostra redazione il match terminerà con la vittoria del Milan e prevediamo un 3-2 oppure 3-1, quotati rispettivamente a 19,00 e 12,00. Niente male, mentre per i più temerari ci potrebbe essere la giocata del vantaggio della Fiorentina nei primi 45 minuti, che è quotato a 4,50.

Probabili formazioni

La sfida perde due protagonisti principi: Ibrahimovic e Ribery come già detto in apertura.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic. All. S. Pioli

Fiorentina (4-2-3-1): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Amrabat, Pulgar; Callejon, Castrovilli, Kouamé; Vlahovic. All. C. Prandelli