Pronostico Napoli – Milan e consigli sulle scommesse – 8ᵃ giornata della Serie A

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 16 Novembre 2020
Napoli
Prestazione:
V V S V V
  • San Paolo
  • 22 Novembre, 20:45
Milan
Prestazione:
P S V V P
Napoli2.15
Pareggio 3.55
Milan3.20
Voto: 10/10
Better
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Domenica sera alle ore 20:45 andrà in scena uno dei grandi classici del calcio italiano e che ha animato soprattutto stagioni indimenticabili sul finire degli anni ‘80 e l’inizio degli anni ‘90, quando i partenopei potevano schierare Diego Armando Maradona e Careca e il Milan vantava il trio di olandesi oltre a Baresi, Maldini e Costacurta. Di tempo da quelle sfide ne è passato, ma quest’anno è la prima stagione in cui le due squadre si affrontano nuovamente per ambire al primo posto.

Da una parte Pioli e dall’altra Gattuso, stanno facendo un ottimo lavoro e i rossoneri sono primi a 17 punti, seguiti dal Sassuolo a 15 e appunto dal Napoli a 14. Gattuso ritroverà il suo passato, i colori con cui ha vinto tanto, ma siamo sicuri che da gran professionista quale è le emozioni, seppur forti, non gli impediranno di metterci tutta la grinta della quale è capace per portarsi a casa la vittoria.

Vittoria che per il Napoli vorrebbe dire primo posto in caso di mancata vittoria del Sassuolo a Verona. Sassuolo che può contare su un Berardi sempre più consapevole dei suoi mezzi anche in Nazionale. Inoltre il Milan vorrà sicuramente mantenere la propria imbattibilità in campionato e concludere anche novembre senza sconfitte sarebbe un ottimo traguardo.

Finora Pioli e compagni hanno collezionato cinque vittorie e due pareggi, con 16 goal messi a segno e sette subiti, mentre la squadra di Gattuso ha realizzato 18 goal e ne ha subiti nove. Non conosce pareggio in campionato la squadra partenopea, che ha vinto cinque volte e perso due. La partita sarà trasmessa su Sky ed è assolutamente il big match dell’ottava giornata di Serie A 2020-2021.

Precedenti e statistiche

Sono ben 165 le sfide totali fra Napoli e Milan, ciò conferma quanto sia un grandissimo classico del nostro calcio. Ci sono anche 20 scudetti in campo, 18 da parte del Milan e due del Napoli di Maradona. Il bilancio totale delle sfide vede leggermente i rossoneri avanti con 65 vittorie contro le 48 azzurre, mentre sono 52 i pareggi.

Considerando solo la Serie A, sono invece 148 le sfide e anche qui il Milan è in vantaggio con 56 vittorie contro 44 del Napoli, in serie A il Milan ha violato per ben 211 volte la porta del Napoli, mentre i partenopei hanno messo a segno 171 goal contro i diavoli di Milano. Vediamo ora gli ultimi cinque scontri fra le due squadre in ordine cronologico:

puntate precedenti
12/07/20 napoli 2:2 milan Serie A
23/11/19 milan 1:1 napoli Serie A
29/01/19 milan 2:0 napoli Coppa Italia
26/01/19 milan 0:0 napoli Serie A
25/08/18 napoli 3:2 milan Serie A

Tanto equilibrio nelle ultime sfide, una vittoria per parte nelle ultime cinque partite e poi tre pareggi.

Come detto il Milan non conosce sconfitta, mentre il Napoli non conosce pareggio, i partenopei ne hanno perse due nelle ultime cinque.

Quote e pronostici

Per Better il fattore campo conta, anche senza tifosi. Difatti la vittoria dei partenopei guidati da Gattuso è quotata a 2,15, mentre il segno “2”, che rappresenta la vittoria di Ibra e compagni al San Paolo è pagata a quota 3,20, nonostante i rossoneri siano la capolista. Il pareggio è invece quotato a 3,55.

Noi della nostra redazione sentiamo di dare in parte ragione a Better e ci riserviamo di consigliarvi il risultato esatto 2-1 per il Napoli, pagato a quota 8,50. Per chi volesse andare più sul “sicuro”, altri due esiti sono consigliabili, come entrambe le squadre a segno, con quota 1,54 per il segno sì, e l’Over 2,5, pagato a 1,65, quota non affatto male visti anche gli ultimi precedenti fra le due squadre.

Probabili formazioni

Osimhen al 90% fuori causa infortunio, Gattuso si affiderà al trio dei “piccolini” Insigne-Mertens-Lozano, mentre in casa Milan ci sarà Rebic a supportare Ibra.

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Lozano, Mertens, Insigne. All. I. G. Gattuso

Milan (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Kjaer, Gabbia, Hernandez; Bennacer, Kessie; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. S. Pioli