Pronostico Parma – Inter e consigli sulle scommesse – 25ᵃ giornata della Serie A

Leggi in 4 minuti di Mattia Casaldi 02 Marzo 2021
Parma
Prestazione:
P P S S S
  • Ennio Tardini
  • 04 Marzo, 20:45
Inter
Prestazione:
V V V P V
Parma11.50
Pareggio 5.85
Inter1.28
Voto: 10/10
1bet
Live:
Restituisce
Scommetti ora

Parma è una piazza che ha visto grande calcio negli anni novanta e che ora cerca di ritrovare la propria dimensione. In questo campionato sta lottando per la salvezza e non vince da ben 14 partite. L’Inter dal canto suo in questa giornata di Serie A numero 25 continua la sua corsa verso il 19 esimo scudetto della propria storia. Vediamo se per i nerazzurri varrà ancora la regola del “3”: tre goal nelle ultime tre partite. In campo ci saranno tanti trofei, molti dei quali internazionali: una Coppa delle Coppe, due Coppe UEFA e una supercoppa UEFA per il Parma, e tre Champions League, tre Coppe UEFA e due coppe intercontinentali per l’Inter.

Partita che a metà degli anni novanta vedeva contro due squadre di altissimo livello, mentre ora appare più come un testa-coda, ma attenzione perché sono proprio queste sfide che nascondono insidie vere per le prime della classe. L’Inter può contare su una coppia d’attacco fra le più prolifiche d’Europa con Lukaku e Martinez rispettivamente a 18 e 13 reti. Il Parma invece ha finalmente ritrovato il goal in due partite consecutive anche se ciò non ha comunque permesso ai ducali di gioire per una vittoria.

Il Milan avrà già giocato in casa con l’Udinese, cosa che potrebbe mettere un po’ di pressione agli uomini di Conte. Il fischio di inizio sarà alle 20:45 allo Stadio Tardini di Parma, campo su cui l’Inter di Ibra vinse uno scudetto proprio con una rete decisiva dello svedese.

Precedenti e statistiche

Sono in tutto 54 gli scontri diretti in Serie A fra le due formazioni. Il Parma rappresenta comunque uno dei club più prestigiosi d’Italia e insieme al Bologna il migliore club per risultati e presenze in A dell’Emilia Romagna. Il bilancio degli scontri totali vede in vantaggio l’Inter con 22 vittorie, mentre sono 16 le vittorie dei ducali, e altrettanti i pareggi. Curiosità le ultime due sfide al Tardini sono terminate con una vittoria dell’Inter. Vediamo ora da vicino gli ultimi cinque scontri diretti nel dettaglio:

puntate precedenti
31/10/2020 inter 2-2 parma serie a
28/06/2020 parma 1-2 inter serie a
26/10/2019 inter 2-2 parma serie a
09/02/2019 parma 0-1 inter serie a
15/09/2018 inter 0-1 parma serie a

Il Parma ha dunque perso le ultime due in casa contro i nerazzurri, tutte le statistiche vanno contro la squadra di D’Aversa, che invece punta proprio sull’effetto sorpresa per riprendere una stagione che avvicina il Parma allo spettro della Serie B.

Il Parma non è andato oltre due pareggi nelle ultime cinque, mentre l’Inter appare inarrestabile.

Quote e pronostici

Come tutti i testa coda questo match fra Parma e Inter rappresenta un’ottima opportunità per le scommesse in caso di sorpresa. L’operatore 888 vede nettamente favorita la squadra di Lukaku e Martinez, e non potrebbe essere altrimenti, e quota la vittoria nerazzurra al Tardini con un ristretto 1,28, mentre la vittoria dei padroni di casa con segno “1” è data a 11,50, a quota 5,85 il pareggio.

In tal caso diamo ragione all’operatore, ma questa partita è interessante per la quota over 3,5 che è di ben 2,28, un ottimo raddoppio. Per cui se si volesse giocare su un risultato esatto, noi consigliamo il 2-3 per l’Inter. Ricordando che all’andata al San Siro il Parma fece trascorrere un brutto quarto d’ora alla squadra di Conte. Il 2-3 è quotato a 21,00, non male davvero.

Probabili formazioni

Torna Hakimi dopo la squalifica, che dovrebbe essere l’unica “novità” rispetto alla sfida di San Siro contro il Genoa. D’Aversa si affida al duo veloce Karamoh in coppia con Mihaila per sorprendere la difesa nerazzurra.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro. All. A. Conte

Parma (4-3-1-2): Sepe; Busi, Osorio, Valenti, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Kucka; Karamoh, Mihaila. All. R. D’Aversa