Le Top 15 Mobile App Per Le Scommesse Sportive da Android a iPhone

E’ risaputo che la nascita degli smartphone, o meglio di qualsiasi telefono cellulare che può permettere di visitare un sito Web in comodità, è cosa abbastanza recente. Gli smartphone che permettono l’utilizzo di siti internet senza problemi sono nati più o meno attorno al 2009, un periodo in cui la maggioranza dei bookmaker online che oggi spopolano era già affermata.

L’innovazione tecnologica ha portato questi siti di scommesse a spostarsi anche sul piccolo schermo, permettendo agli interessati di giocare in comodità anche fuori casa. Proprio questa innovazione ha condotto gli sviluppatori a creare applicazioni indipendenti, per poter gestire il proprio conto sul bookmaker direttamente tramite un’app per scommesse, senza dover passare per un browser. Le per scommesse sportive oggi sono diffusissime, e stanno lentamente spostando l’attenzione dai siti desktop ai piccoli schermi degli smartphone.

BOOKIE OS BONUS LIVE
STREAMING
FUNZIONALITÀ SCARICA L'APP
888sport
voto
5.0
iOS
Android
100% fino a €100
No
  • Tutti i pagamenti
  • Live betting
  • Offerte Speciali
VISITA IL SITO
Recensione
Unibet
voto
4.5
iOS
Android
€10 sul mobile
yes
  • Live betting
  • Offerte Speciali
  • Tutte le quote
VISITA IL SITO
Recensione
Better
voto
4.5
iOS
Android
100% fino a €50
yes
  • Live betting
  • Offerte Speciali
  • Risultati live
VISITA IL SITO
Recensione
William Hill
voto
4.0
iOS
Android
€15 + fino a €200
yes
  • Tutti i pagamenti
  • Live betting
  • Offerte Speciali
VISITA IL SITO
Recensione
Planetwin365
voto
4.0
iOS
Android
100% fino a €100
No
  • Live betting
  • Offerte Speciali
  • Tutte le quote
VISITA IL SITO
Recensione
Betway
voto
4.0
iOS
Android
50% fino a €250
no
  • Live betting
  • Offerte Speciali
  • Scommesse eSports
VISITA IL SITO
Recensione
Eurobet
voto
4.0
iOS
Android
50% fino a €200
No
  • Live betting
  • Offerte Speciali
  • Tutte le quote
VISITA IL SITO
Recensione
NetBet
voto
4.0
iOS
Android
100% fino a €50
yes
  • Live streaming
  • Offerte Speciali
  • Tutte le quote
VISITA IL SITO
Recensione
Betclic
voto
3.5
iOS
Android
100% fino a €50
yes
  • Live betting
  • Offerte Speciali
  • Partite in diretta
VISITA IL SITO
Recensione
Betflag
voto
3.5
iOS
Android
50% fino a €200
yes
  • Live streaming
  • Offerte Speciali
  • Live betting
VISITA IL SITO
Recensione
Betaland
voto
3.5
iOS
iOS
Android
100%fino a €30
yes
  • Live betting
  • Offerte Speciali
  • Risultati live
VISITA IL SITO
Recensione
Goldbet
voto
3.5
iOS
Android
€10 sul mobile
yes
  • Live betting
  • Offerte Speciali
  • Tutte le quote
VISITA IL SITO
Recensione
sportYes
voto
3.0
iOS
Android
100% fino a €50
yes
  • Tutti i pagamenti
  • Offerte Speciali
  • Live betting
VISITA IL SITO
Recensione
Merkur Win
voto
3.0
iOS
Android
fino a €200
no
  • Live betting
  • Offerte Speciali
  • Tutte le quote
VISITA IL SITO
Recensione
*Si applicano termini e condizioni, dettagli sul sito dell'operatore

Sfoglia per Categoria

App per scommesse sportive: le informazioni basilari da conoscere

Probabilmente questi consigli faranno già parte del repertorio di conoscenze di molti scommettitori. È sempre un bene, comunque, ribadirle per rendere ben chiari alcuni concetti basilari, che vanno conosciuti prima di fiondarsi nel mondo delle scommesse da mobile.

Un’app per scommesse, sia essa su Android o su iOS, è per l’appunto un’applicazione. Ciò significa che va scaricata, proprio come qualsiasi altra app. Lo stesso browser da cui visitate spesso i vostri siti Web preferiti è un’applicazione, scaricata o preinstallata nel vostro terminale. Per scaricare un’app per scommesse esistono sostanzialmente due modi: o recarsi sul sito del bookie di riferimento, o cercarla tramite lo store del vostro smartphone.

Ma quali sono le differenze? E quali le limitazioni? In primis, bisogna distinguere il software Android da quello iOS. Android è un sistema operativo molto più aperto e concessivo rispetto a quello usato da Apple, tuttavia possiede una grossa limitazione: il Google Play Store non ammette applicazioni per gioco d’azzardo. In tal senso, le app scommesse su Android sono reperibili esclusivamente dai siti Web dei bookmakers di vostro interesse.

Questo implica un’altra conseguenza: il dover attivare, dalle impostazioni del telefono, il permesso a fonti sconosciute. Qualsiasi applicazione scaricata da browser infatti, in formato APK, è vista come un’app esterna e potenzialmente dannosa, ergo lo smartphone vuole essere sicuro della vostra decisione e vi mette in allerta dei potenziali rischi.

888sport
iOS
Android
App Valutazione 5.0
  • Tutti i pagamenti
  • Live betting
  • Offerte Speciali
Unibet
iOS
Android
App Valutazione 4.5
  • Live betting
  • Offerte Speciali
  • Tutte le quote

Su iOS tutto questo non esiste, dal momento che l’App Store di Apple ammette app per gioco d’azzardo. Ciò significa che troverete tutte le applicazioni ufficiali dei bookies direttamente dallo store, scaricabili quindi senza problemi. In questo caso, dobbiamo ammettere che i clienti Apple si trovano in una posizione molto avvantaggiata, potendo seguire una pista molto più snella.

Per quanto riguarda la registrazione presso un bookie, praticamente il 95% di essi permette di registrarsi direttamente dall’applicazione. Noi finora non abbiamo trovato applicazioni che non lo permettano, e non escludiamo la possibilità che ne esistano. Per registrarsi tramite un’app per scommesse solitamente si segue la stessa procedura disponibile nel sito desktop, con pochissime (se non nulle) differenze.

I metodi di pagamento invece subiscono alcune differenze. Molto spesso infatti è resa più facile l’interazione tra l’app del bookmaker e l’app di pagamento che utilizzate (ad esempio PayPal e Skrill): in questo modo è possibile passare facilmente dall’una all’altra in velocità, tenendo sott’occhio entrambe proprio come fossero due schede aperte contemporaneamente nel browser del PC.

I bonus nelle app per scommesse sportive: un pregio da non sottovalutare

Arrivati a questo punto della lettura, molti di voi si staranno già chiedendo se esistano dei bonus attivabili esclusivamente dalle app per scommesse. La risposta è sì, ma non vale sempre.

Ci spieghiamo meglio. I bookmaker solitamente propongono bonus ai clienti che accedono tramite desktop, probabilmente perché la versione desktop di un sito Web è ancora oggi molto più gestibile per l’utente medio. Da mobile, per moltissimi utenti le cose si complicano, vuoi per la mancanza di una tastiera e di un mouse, vuoi per la diversa disposizione degli elementi a schermo.

Sono pochi i bookies che propongono bonus anche nelle proprie app per scommesse sportive e, spesso, tali bonus riguardano più che altro le sezioni di poker e casinò, decisamente meno diffuse nelle app rispetto alle scommesse di calcio.

Migliore app scommesse secondo il nostro team
voto
4.0
  • Live betting
  • Tutte le quote
  • Live streaming
  • Sezione "Last Minute"
Versione mobile del sito webiOSAndroidWindows Phone
BONUS €15 + fino a €200OTTIENI DA
William Hill
*18+ T&C si applicano, detagli sul sito dell'operatore

Nei pochi casi in cui queste promo sono presenti, si tratta di bonus di benvenuto: le app propongono per le scommesse di calcio incentivi e promozioni per nuove registrazioni da mobile, manovre che mirano a spingere l’utenza a sfruttare anche la controparte da telefono. Oppure, viceversa, troviamo bonus singoli (quindi post-registrazione) che concedono all’utente un fondo per scommesse, a patto che si effettui un deposito sul proprio conto di gioco.

Il design delle app mobile: funzionalità in poco spazio

funzionalità dei applicazioni scommesse sportive

Per cercare la migliore delle app scommesse per voi, dovrete affidarvi sicuramente su un dettaglio importante: il design e la funzionalità dell’applicazione. Come ben saprete, infatti, un sito desktop si presenta su uno schermo molto più grande di uno smartphone, permettendo agli sviluppatori di organizzare con più spazio gli elementi del bookmaker. Su smartphone la questione è al contempo difficoltosa e facile, visto che il poco spazio concede opportunità più ovvie, ma al contempo richiede grande abilità di design.

La disposizione degli elementi si sviluppa in verticale, piuttosto che in orizzontale. Quasi sempre troviamo un menu a tendina, apribile solitamente attraverso un tasto a tre righe orizzontali disposto in alto a destra/sinistra. Tutto il resto, come già detto, è disposto in verticale, per permettere lo scrolling mediante il touch dello schermo. A nostro modo di vedere, un’app per scommesse sportive propone quasi la stessa comodità di un sito desktop visitabile da PC: il minor spazio è compensato da una migliore ottimizzazione del tutto, per poter rendere la navigazione meno pesante e meno difficoltosa alla vista.

I vari tasti sono disposti solitamente secondo le più moderne applicazioni mobile. Non sono esenti da problemi, ovviamente: anche la migliore app per scommesse sul calcio soffre di problemi più o meno gravi. E non è esente nemmeno iOS, di solito meno afflitto da problematiche: non esiste infatti una migliore app per il calcio su iPhone, ad esempio.

Funzionalità speciali offerte dalle app scommesse sportive

Molte app per scommesse sportive, anche su Android, talvolta offrono alcune funzionalità extra che dipendono principalmente dal terminale in cui vengono usate. Una delle funzionalità più apprezzate ad esempio è il Touch ID, che consiste nell’accesso al proprio account solamente mediante impronta digitale. Chiaramente si tratta di una feature disponibile solo negli smartphone/tablet muniti del sensore di impronte. La migliore app per scommesse sicuramente ne disporrà.

Altre funzionalità interessanti e particolari rispetto ai siti desktop sono rappresentate ad esempio dai badge di notifica. I siti desktop non possono inviare notifiche, viceversa su smartphone è una funzione molto diffusa anche in altre applicazioni e le app android per le scommesse sul calcio, o sportive in generale, la sfruttano per mandare notifiche su gol, inizio/fine partita e così via.

Sito mobile vs applicazioni dedicate: le differenze, i pregi e i difetti delle due parti

scommettere sulle app o web mobile

Ne abbiamo già accennato prima: al fianco della classica app per scommesse sportive, gli utenti che vogliono giocare dal proprio terminale portatile possono accedere anche via browser. Ormai i 5 migliori bookmaker italiani online hanno sia un'app che un sito web mobile friendly. Ma quali sono le differenze? Quali i pregi e quali i difetti di una e dell’altra versione di un bookmaker?

Cominciamo col dire che le differenze sono pressoché nulle. Proprio così: nel 99% dei casi l’app scommesse (sia essa su Android o su iOS) è praticamente identica alla controparte mobile accessibile via browser. Finora, dalle nostre esperienze, abbiamo incontrato sempre applicazioni identiche in tutto e per tutto alla versione mobile web.

Esistono tuttavia dei pregi e difetti. In primis, la versione mobile web richiede il passaggio, per l’appunto, dal browser: una scomodità che a molti potrebbe dar fastidio. È vero, è possibile aggiungere alla schermata Home del proprio smartphone/tablet un link diretto alla pagina. In questo caso, però, subentra un ulteriore problema, più generico: la cache e la memoria occupata da un browser.

Mentre l’app mobile è progettata ad-hoc per un terminale portatile, il browser richiede pur sempre un maggiore flusso di dati, e richiede periodicamente la pulizia della cache del browser utilizzato, così come della cronologia, perdendo tuttavia eventuali password salvate.

Le app su Android per scommesse
pagamenti sicuri su android

Partiamo con un presupposto: esiste una migliore app su Android per le scommesse sul calcio? Oppure, più un generale, una valida app per scommesse sportive che su Android funzioni senza problemi? Purtroppo no: ogni applicazione disponibile su questo sistema operativo presenta dei problemi, più o meno gravi in base al bookmaker. In ogni caso, le migliori app per Android non sono a pagamento, ci teniamo a specificarlo.

L’ultima versione di Android è Oreo, e porta con sé tutte le caratteristiche più utili del software, tra le quali fortunatamente i badge di notifica, ormai un classico. Ciò che non cambia, come specificato nel secondo paragrafo, è la necessità di abilitare le fonti esterne. Per farlo, lo ribadiamo, basta accedere alle impostazioni, cercare la sezione App e spuntare Fonti sconosciute. In questo modo il terminale vi lascerà installare l’applicazione senza problemi, perché avrete dato il consenso.

È possibile usare inoltre Google Play Protect per pagare in totale sicurezza. Se Google Play non permette l’installazione di app per scommesse sportive e quindi gioco d’azzardo, permette però i pagamenti con il proprio servizio, che da anni si è affermato come uno dei più efficaci e rapidi.

Le app per scommesse sportive su iPhone
pagamenti sicuri su ios

Anche in questo caso, specifichiamo da subito che non esiste una migliore app per calcio su iPhone, o un’app per scommesse sportive che funzioni meglio delle altre. Tutte hanno i propri pregi e difetti e si pareggiano.

Tra le ultime feature di iOS 11 segnaliamo principalmente il multitasking migliorato attraverso il nuovo Dock, che permette di switchare da un’applicazione all’altra in estrema velocità. Questa funzione è utile quando si deve ad esempio verificare il proprio saldo su PayPal/Skrill, o per visionare ad esempio formazioni in un’app per scommesse sul calcio differente.

Per il resto iOS porta con sé tutte le migliorie del sistema di Cupertino. Innanzitutto una migliore gestione della batteria, che permette agli utenti di utilizzare più a lungo la propria app per scommesse, e ciò risulta molto utile nelle scommesse live (eviterete in altri termini di ritrovarvi il telefono spento nel bel mezzo di un match).

Regolamentazioni, privacy e condizioni varie

Di qualsiasi app per scommesse sportive (sia Android sia iPhone) si tratti, vi raccomandiamo sempre e comunque di verificare la licenza del bookmaker. Esistono, infatti, bookies non ancora sotto licenza AAMS in Italia. La AAMS è la principale azienda che gestisce il gioco d’azzardo in Italia: i bookmaker fuori da essa, o comunque fuori da altre aziende come la Agenzia Dogane Monopoli, sono illegali sul territorio italiano.

Ricordate oltretutto le regolamentazioni di Google per quanto riguarda le app utilizzate all’estero. Esistono alcune precise legislazioni nel Regno Unito, in Irlanda e in Francia: per questi paesi vanno cambiate le impostazioni di sicurezza a riguardo della geolocalizzazione, impostandole specificatamente per tali regioni.

Sicurezza, un argomento scottante

La sicurezza nelle app per scommesse sportive è da sempre motivo di preoccupazione per gli utenti, sia di Android sia di iOS. Fortunatamente esistono alcune misure preventive adottate sfruttando le ultime tecnologie.

Come accennato prima, un metodo di sicurezza è rappresentato dall’accesso mediante touch ID. Il sensore per le impronte digitali è ormai presente nella maggioranza degli smartphone: una volta registrato, alcune app per scommesse sportive permettono di usarlo anche per accedere al proprio account. È una feature utilizzata anche da PayPal, ad esempio: una misura di sicurezza che funziona molto bene e permette di aggiungere un gradino in più alle opportunità di non essere hackerati.

Le password possono essere salvate all’accesso, solitamente mediante i servizi Google su Android, e Apple su iOS. Salvare una password a nostro modo di vedere è un modo comodo, ma poco sicuro: nel caso di furto dello smartphone si potrebbe accedere al vostro account senza particolari intoppi.

Esistono misure di sicurezza anche per chi usa le versioni web mobile dei siti. Fortunatamente, infatti, i browser moderni mandano un avviso quando si visita un sito poco sicuro: in questo modo si possono riconoscere ad esempio siti fake.

Metodi di pagamento usualmente usati

I metodi di pagamento utilizzati dalle app per scommesse sono quasi sempre gli stessi impiegati nella controparte desktop. Di solito si usa PayPal, oppure Skrill, i due metodi più diffusi tra l’utenza.

Tuttavia da qualche tempo si è diffusa la possibilità di pagare direttamente mediante il saldo sulla propria SIM. Uno di questi metodi è Apple Pay, per utenti iPhone. Si tratta di un’alternativa molto comoda a nostro modo di vedere; in ogni caso la scelta spetta sempre a voi.

Effettuare scommesse da app mobile

Anche in questo caso, pochissime differenze dalla controparte desktop. Se su PC basta cliccare con il mouse sopra alla quota preferita, su smartphone/tablet basta sfruttare il touch per premere sulla quota.

Anzi: in molti casi ci siamo trovati meglio a scommettere da mobile. La minor dimensione dello schermo implica per forza di cose un necessario miglior ordine del tutto, permettendo una navigazione più intuitiva delle varie bet proposte dal bookmaker. L’unico inconveniente potrebbe essere rappresentato dalla schedina, che su uno schermo grande è più facilmente consultabile, tuttavia è un problema già ampiamente risolto dai developer dei siti più importanti e non solo.

Ricevere le vincite: cosa cambia su mobile?

L’unica differenza in questo caso potrebbe essere rappresentata dall’interazione con le applicazioni, come PayPal, ma lo stesso vale per la controparte desktop. In sostanza ci troviamo dinanzi ad un pareggio tra le due controparti, e sinceramente è meglio così, dal nostro punto di vista.

Le scommesse live: la comodità del mobile, occhio alle limitazioni

personaggio dei cartoni animati

Per forza di cose, quando si sviluppa su mobile, ci si trova di fronte ad una problematica sia di design, sia di risoluzione. Proprio la risoluzione dello schermo è il primo problema da affrontare quando si parla di scommesse live, da sempre molto apprezzate dall’utenza.

In primis, c’è da segnalare che non tutti i bookmaker che permettono le live streaming su desktop, le permettono anche sull’app. Quando ciò è possibile, tuttavia, subentra il problema della risoluzione. Lo schermo di uno smartphone è decisamente più piccolo di uno schermo da PC, quindi seguire la partita in piccolo potrebbe essere fastidioso per molti giocatori. Oltretutto una live streaming consuma moltissima batteria, e consuma anche molti dati mobile, se non si dispone di una linea Wi-Fi fissa.

Chiaramente tutto cambia quando ci si sposta sui tablet, ad esempio su iPad o sui tablet Android: qui la risoluzione si avvicina abbastanza a quella dei computer, permettendo di seguire un match con più chiarezza. Resta ovviamente il problema della batteria e del consumo di dati mobile.

Alcuni terminali offrono risoluzioni comunque molto elevate, nonostante la piccolezza dello schermo: ciò significa che, a patto di “sopportare” uno schermo piccolo, si può comunque godere di una definizione degna del migliore provider di partite.

L’offerta di sport delle app per scommesse

Molti utenti si chiedono se ci sia differenza tra il numero di sport offerto nel sito desktop e nella controparte mobile di un bookmaker. La risposta non può essere precisa, perché dipende dalla qualità e dal servizio del bookie in questione.

Solitamente il numero di sport comunque resta invariato. Rassicuriamo l’utente più preoccupato: gli sport più importanti e seguiti (in Italia il calcio, il basket, motociclismo/automobilismo e la pallavolo) sono presenti nelle app per scommesse sportive. E comunque, come già detto, il numero resta invariato: alcuni bookie particolarmente ricchi di sport non escludono davvero nulla nemmeno nell’applicazione.

Restare aggiornati sulle app mobile è giusto, e conviene

Le app mobile per scommesse sportive molto spesso offrono interazioni con le principali piattaforme di social network – parliamo specialmente di Instagram e Facebook – ma esistono alcuni social che offrono anche di più.

Uno su tutti Reddit. Reddit non è un semplice social, è ben di più: rappresenta un autentico punto di riferimento per chi ha problemi di qualsiasi natura, soprattutto tecnica, nelle applicazioni più disparate. Tra queste ovviamente anche quelle di scommesse sportive.

Anche YouTube rappresenta una buona alternativa, specialmente quando si vogliono seguire guide all’uso e consigli per scommesse sportive. Restano importanti, poi, le app di news sullo sport, che rappresentano le compagne più fidate e utili per le app di scommesse sportive: integrare news e formazioni con le proprie scommesse è il punto di partenza per ottenere vincite efficaci.

Altre applicazioni per scommesse su mobile

A fianco delle app per scommesse sul calcio, o per scommesse sportive in generale, esistono le applicazioni per gioco d’azzardo più “puro”. Stiamo parlando delle app per giocare a poker, bingo o casinò: molto spesso i bookmaker offrono applicazioni a parte per queste tipologie di gioco.

Giocare da mobile al poker può essere davvero divertente, per esempio, se si pensa che è possibile sfruttarlo in qualsiasi momento fuori casa: sul treno, in pausa pranzo o in qualsiasi attesa. Lo stesso vale per il casinò e il bingo, con l’ulteriore pregio della giocata ancora più rapida, che si presta particolarmente all’utilizzo delle app mobile.