Il sistema under e over - il più semplice metodo di scommessa

Per mantenere felici gli scommettitori e tenerne alto il grado di soddisfazione, i bookmaker introducono sempre nuovi sistemi di scommesse e nuove possibilità di puntare sulle quote e i giochi più disparati. Un sistema di scommessa molto conosciuto è il famoso sistema under / over. Se volessimo spiegare in maniera sommaria in cosa consiste questo sistema di scommessa, ci basterà affermare che si tratta di stabilire se un match terminerà con un numero di goal totali superiore o inferiore ad un valore proposto dal bookmaker. Ovviamente, più si innalzerà il numero dei goal più l’over avrà un valore alto viceversa succederà, invece, per l’under.

In questo articolo andremo a conoscere meglio questo sistema di scommessa, come lo si può sfruttare per ottenere vincite importanti e sostanziali e quali sono le tecniche e le tattiche vincenti. Se utilizzato in maniera corretta, l’under / over può rivelarsi un sistema molto fruttuoso per l’abile scommettitore.

Sfoglia per Categoria

Com’è nato il sistema under e over?

All’inizio, il sistema di scommesse basato sull’under / over, era un metodo di scommessa molto simile al goal / no goal. Lo scopo del gioco era quello di scommettere su quante reti le due squadre avrebbero messo a segno a fine partita. In seguito, però, le due tipologie di betting presero due strade molto diverse. L’under / over è considerato un sistema di scommessa meno complicato del goal / no goal, in quanto, ci viene semplicemente chiesto di stabilire se le due squadre metteranno a segno un numero di goal maggiore o inferiore al valore proposto dal bookmaker.

Agli albori del betting sportivo, l’unica possibilità di scommessa sull’under / over era il 2.5. Questo significa che, qualora decidessimo di puntare sull’under 2.5, è necessario che la partita finisca con un minimo di 3 goal messi a segno. Se, invece, puntiamo sull’under 2.5, al massimo 2 goal possono essere messi a segno. Questo sistema veniva molto utilizzato nei big match dove le squadre si scontravano per ottenere punti importanti o perché si trattava di derby particolarmente tesi. Solitamente, in queste occasioni, i goal non erano più di 2 o 3. In tutte le altre occasioni, però, questo sistema era tenuto in disparte in quanto le goaleade erano all’ordine del giorno, per cui le quote non erano particolarmente interessanti.

Con il nascere dei bookmaker online, le quote e le possibilità di scommettere sull’under e over sono aumentate vertiginosamente. In particolare, i bookmaker come Tipico Sportbook, Bwin e Bet365 hanno aumentato a dismisura il numero di quote e di possibilità di scommessa. Troviamo l’under e l’over 3.5, 4.5, e addirittura 8.5.

Ma l’under e l’over non è un sistema relegato solo ed esclusivamente al termine della partita. Troviamo, infatti, quote interessanti anche sull’under e l’over nel primo tempo o nel secondo tempo, in tal caso dovremo indovinare il numero di goal al di sotto o al di sopra del quale terminerà la partita. Molto spesso, però, i giocatori più esperti uniscono l’under e l’over al risultato semplice 1X2. In tal modo, per vincere la multipla sarà necessario indovinare sia il risultato della squadra vincente, sia il numero di goal totali.

Esempio 1x2 + scommessa Under / Over

Per esempio, se gioco l’1 + over 2.5 sul match Fiorentina - Empoli è necessario che la Fiorentina vinca la partita e che la somma dei goal sia uguale o superiore a 3. Se, per esempio, il match termina 3 a 0 o 2 a 1 la scommessa è vinta, se termina 2 a 0 è persa in quanto non si è verificato l’over 2.5. Se, invece, termina 1 a 2 la scommessa è ugualmente persa in quanto non si è verificato l’1, ossia la vittoria della squadra di casa.

L’under e over, però, non è riferito solo ed esclusivamente al numero di goal. Per esempio, è possibile scommettere sul numero di cartellini gialli o cartellini rossi che verranno assegnati durante la partita, sui fuorigioco, sulle rimesse laterali o sui calci d’angolo. Recentemente, ha fatto il giro dei social la foto di una schedina che riportava la scommessa di un under / over sulla temperatura interna del campo da gioco. Ciò sta ad indicare quanto sia ampio l’orizzonte di scommessa di tale tipologia.

Un esempio di scommessa under e over

Vediamo meglio come funziona questo sistema di scommessa con un esempio a sé dedicato. Dal momento che la possibilità di vittoria è molto alta, non aspettiamoci quote chissà quanto alte e, di conseguenza, la possibilità di vincere molti soldi è alquanto contenuta. Come affermato nel paragrafo precedente, è consigliato unire il classico 1X2 con un under / over, oppure puntare su più under / over differenti in modo tale che il sistema di multipla abbia una quotazione più alta.

Prendiamo, per chiarirci le idee, una partita dalla Primera Division spagnola:

Barcellona - Real Madrid
Barcelona vs Real Madrid statistiche per scommesse Under / Over

Se esaminiamo le statistiche delle ultime partite delle due squadre ci rendiamo conto che, solitamente, entrambe segnano molti goal ad ogni match.

Nelle ultime 10 partite, per esempio, sono stati segnati sempre più di 3 goal tranne in un’occasione nella quale il goal è stato annullato per presunto fuorigioco.

Una scommessa di questo genere permette una vincita quasi sicura se facciamo una puntata sull’over 2.5. Ma i dati sugli scontri diretti tra le due squadre, di solito, non bastano. Potrebbe verificarsi, infatti, un calo prestazionale del portiere nei 2 o 3 match precedenti.

Un altro fattore da tenere sotto controllo è il grado di preparazione della squadra e la propria voglia di mettersi in gioco. Se, per esempio, un allenatore mette in campo sempre gli stessi giocatori, è probabile che questi siano più stanchi e, di conseguenza, possono verificarsi due situazioni diverse: o gli avversari manderanno la palla fuori molto spesso o saranno molto più fallosi. La percezione reattiva degli attaccanti può essere meno efficace dei difensori e la palla potrebbe finire in rimessa dal fondo più spesso. Se la difesa non passa un periodo particolarmente solare di attività, potrebbero, invece, verificarsi vari episodi di perdita di possesso e di calci d’angolo.

In derby particolarmente vivaci o big match, come Barcellona contro Real Madrid appunto, la tensione fra le due squadre sale alle stelle e la possibilità che vengano utilizzati cartellini gialli e cartellini rossi lievita vertiginosamente. Per puntare sull’under e over riguardo ai cartellini, però, bisogna conoscere bene il carattere dei giocatori della squadra sulla quale si vuole scommettere.

Come calcolare la probabilità di vincere scommettendo su under od over

Ma come si calcola la probabilità vincente nell’under e over? Se prendiamo in considerazione il numero di goal messi a segno al termine di una partita, ci sono alcuni calcoli molto semplici da eseguire e da tenere in considerazione. Prendiamo in considerazione una partita come Juventus - Milan (i dati successivamente citati sono riportati in maniera del tutto aleatoria). Decidiamo di calcolare la probabilità di scommettere l’under piuttosto che l’over 2.5, il più semplice delle quote.

Ci servirà sapere: il numero di under 2.5 che le due squadre hanno ottenuto, il numero di over 2.5 che le due squadre hanno messo a segno, il numero di goal fatti ed il numero di goal subiti di entrambi i club.

Juventus vs Milan esempio di sistema scommesse Under/Over

Mettiamo caso che i dati per la Juventus siano:

  • Under: 4
  • Over: 10
  • Goal fatti: 20
  • Goal subiti: 4

Per il Milan, invece, abbiamo:

  • Under: 5
  • Over: 9
  • Goal fatti: 18
  • Goal subiti: 7

Decidiamo di calcolare la probabilità di vincere puntando sull’under 2.5. L’operazione è semplice: bisogna sommare il numero delle due occasioni da under, dividere il risultato per il numero di goal subiti e dividere il risultato ottenuto per 100. In questo caso otteniamo:

(4 + 5) / (4 + 7) x 100 = 82%

Per calcolare, invece, la possibilità di vincere puntando sull’over 2.5 è necessario agire in maniera simile ma cambiando alcuni dati. Innanzitutto, vanno sommate tra loro le occasioni da over, dividere il risultato per la somma dei goal fatti e moltiplicare il risultato per 100. In questo caso otteniamo:

(10 + 9) / (20 + 18) x 100 = 50%

Essendo 82% una probabilità maggiore del 50%, è consigliato puntare sull’under 2.5 per il match in questione. Questo sistema è stato appurato come uno dei più utilizzati dai gambler mondiali con una possibilità di vittoria pari all’80% se non superiore.

I siti più famosi che offrono under/over sono:

Unibet
senza rischio €10
Betfair
fino a €100
William Hill
fino a€215

Le nostre opinioni sul sistema under e over

L’under e over è un sistema di scommessa molto divertente da utilizzare. È possibile far soldi con questo metodo? Certo che sì, anche se i profitti non saranno altissimi se si deciderà di scommettere solo su under e over. Per questo motivo, infatti, è consigliato caldamente di unire l’under e over ad altri metodi e sistemi di scommessa che possano rendere la multipla più fruttuosa.

Molti giocatori esperti consigliano di utilizzare l’under e over come “contorno” per le altre scommesse. Una schedina ideale, per esempio, è composta da 4 match che vengono resi più accattivanti da quest’altro metodo di scommessa che porta il sistema da 4 ad 8 puntate, raddoppiandone, ipoteticamente, la vincita.

Utilizzando, poi, il sistema di calcolo della probabilità precedentemente illustrato, ottenere vincite importanti non è poi così difficile pertanto potremmo anche azzardare a puntare più soldi ed ottenere una vincita maggiore.