Handicap asiatico - una breve introduzione

L’handicap asiatico è un metodo di scommesse inventato circa vent’anni fa da un giornalista sportivo che stava realizzando alcuni articoli sui più disparati schemi di scommesse. Ma come si gioca?

Innanzitutto, in questa tipologia di scommessa non viene presentato il risultato. Dimentichiamoci il classico schema 1X2. La probabilità di vincita, nell’handicap asiatico, è maggiore in quanto si può scommettere solo sull’opzione “in casa” o “fuori casa”.

Le scommesse nel sistema dell’handicap asiatico prevedono l’assegnazione di un “vantaggio” alla squadra svantaggiata secondo i pronostici. A seconda di come, poi, termina il match è necessario contare i goal di scarto che la squadra in vantaggio avrebbe messo a segno su quella in svantaggio o viceversa.

Ci sono varie combinazioni nel sistema dell’handicap asiatico. Eccone alcune.

Sfoglia per Categoria

Come funziona l’Asian Handicap 0.0

Con questa combinazione il punteggio preliminare assegnato è di 0 a 0, il che significa che non vengono concessi vantaggi o inflitti svantaggi ad alcuna delle due squadre. Le due squadre presentano una loro quota. Per vincere, in questo caso, si punta su uno dei due team e si vince solo se la squadra su cui si ha scommesso batte l’altra.

Se prendiamo, ad esempio, due squadre:

Juventus vs Roma esempio di sistema scommesse handicap asiatico

Con probabilità di handicap asiatico:

  • Quota di casa: 1.9
  • Quota di trasferta:1.5

Puoi agire in due modi:

  • Se scommetti €10 sulla Juventus, vinci la scommessa solo se la Juventus vince il match. La vincita si calcola nel classico modo: €10 x 1.90 = €19
  • Se scommetti €10 sulla Roma, vinci la scommessa solo se la Roma vince la partita. La vincita si calcola come nel precedente esempio.

Nel caso di pareggio la somma scommessa viene resa al giocatore.

Come funziona l’Asian Handicap 0.25

In questo caso lo schema è 0 - 0.25. Questo significa che la squadra sfavorita dai pronostici partirà con un vantaggio di un quarto di goal prima del fischio d’inizio. Il rischio è di perdere la metà della somma guadagnata in caso di pareggio. Usiamo un esempio esplicativo.

PSG vs Olympique de Marseille scommesse handicap asiatico 0.25

Con probabilità di handicap asiatico:

  • Quota di casa: 1.9
  • Quota di trasferta: 1.5

Scommetto €10 sul PSG. Il PSG, affinché tu possa vincere la scommessa (€10 x 2.00 = €20), bisogna che la squadra vinca. Idem per il Marsiglia.

Ma nel caso avvenga un pareggio bisogna stare molto attenti:

  • Se scommetti sul PSG e si verifica un pareggio ottengo solo metà della vincita e l’altra metà è persa.
  • Se scommetti sul Marsiglia e le due squadre pareggiano ottieni indietro metà della quota iniziale. La seconda metà la si ottiene con la quota della squadra in trasferta, quindi, €5 x 1.90 = €9.50. La somma ottenuta è di 14,50 euro con un guadagno di €4.50.

Come funziona l’Asian Handicap 0.75

Questa combinazione è molto simile a quella 0.25. La squadra sfavorita inizia la partita, anche in questo caso, con un quarto di goal di vantaggio. Tuttavia, l’epilogo di questo schema di scommessa handicap asiatico è leggermente diverso.

Vediamo un altro esempio di scommessa:

Barcelona vs Atletico de Madrid scommesse handicap asiatico 0.75

Con probabilità di handicap asiatico:

  • Quota di casa: 1.9
  • Quota di trasferta: 1.9

Se il giocatore scommette €10 sul Barcellona con schema di scommessa 0.75:

  • Se il Barcellona vince la partita allora la vincita è pari a €10 x 1.90 = €19.00
  • Se l’Atletico Madrid vince con un goal di scarto (0 - 1, 1 - 2. 2 - 3) la metà mi viene riconsegnata, l’altra metà è persa.
  • Se l’Atletico vince la partita con due goal di scarto (0 - 2, 1 - 3, ecc.), la scommessa è persa e la vincita è 0.

Se si punta sull’Atletico Madrid:

  • Se la squadra vince con due goal di scarto allora la scommessa è vinta. La vincita è €10 x 1.90 = €19.00
  • Se l’Atletico vince con un solo goal di scarto, la prima metà dell’importo scommesso mi viene reso mentre l’altra metà viene moltiplicata per l’importo della vincita. Quindi, €5 x 1.90 = €9.50. La vincita totale è €14.50.

Come funziona l’Asian Handicap 0.1

Questo schema di scommessa prevede un bilancio iniziale di 0 - 1. La squadra sfavorita dai pronostici avrà un goal di vantaggio.

Esempio:

Padova vs Palermo scommesse handicap asiatico 0.1

Con probabilità di handicap asiatico:

  • Quota di casa: 1.8
  • Quota di trasferta: 2.05

Il giocatore decide di scommettere €10 sul Palermo per tentare di vincere un importo massimo di €18.00. Il Palermo deve per forza vincere con almeno due goal di scarto per far sì che il risultato risulti bilanciato (si ricorda che la squadra sfavorita parte con un goal di vantaggio).

  • Se il Palermo vince con solo 1 goal di scarto, il risultato equivarrebbe ad un pareggio pertanto il denaro scommesso viene reso al giocatore.
  • Se il Padova vince, si perde tutto.

Se si scommette sul Padova vincente, basta che la squadra vinca o pareggi con il Palermo (avendo già 1 goal di vantaggio anche un pareggio sarebbe vincente per la scommessa). La vincita equivarrebbe a €10 x 2.05 = €20.05.

  • Se il Padova perde di con un solo goal di scarto, i soldi vengono dati indietro al giocatore in quanto risulterebbe pareggio tenendo conto del goal di vantaggio della squadra sfavorita.
  • Qualsiasi sconfitta con due o più goal di scarto comporta la perdita della scommessa.

Alcune conclusioni critiche sull’handicap asiatico

Anche se all’inizio può sembrare molto complicato, l’handicap asiatico si basa su di un meccanismo molto semplice e stimolante. Utilizzare questo sistema di scommesse online aumenta di molto il già ampio numero di possibilità.

È un metodo che consigliamo vivamente per tentare la fortuna in maniera alternativa. Del resto, la probabilità di vincita è del 50% con possibilità di reso integrale in quasi tutte le opzioni di gioco.