Scommesse Sistemi - Introduzione

Il variegato mondo delle scommesse sportive include svariate metodologie di scommessa. Esse sono diversificate in base a diversi fattori: la competizione che si sta considerando, eventuali promozioni, eventi e quant’altro. Da molti anni però, sono i sistemi scommesse a dominare il mercato del betting online sportivo. Con “scommesse a sistemi” si indica un particolare tipo di scommessa che consente di ottenere una vincita in più casi. Essi si differenziano dalle multiple proprio per questo: mentre le multiple letteralmente crollano sotto i colpi di ogni quota persa, i sistemi restituiscono comunque più spesso una vittoria allo scommettitore.

Vediamo in questo articolo qualsiasi aspetto riguardante un sistema scommesse: come funziona, quali sono i migliori sistemi scommesse sportive, sistemi scommesse gratis e i migliori consigli per sistemi scommesse.

Sfoglia per Categoria

CIRCA L'AUTORE

Mattia Casaldi Sport preferito: calcio

Sono un recensore al servizio degli appassionati del betting sempre alla ricerca di informazioni succulente.

I Sistemi Scommesse: Come Impostarli

Analizziamo anzitutto cosa sono i sistemi scommesse. Si tratta di una tecnica che, al netto di scommesse effettuate su diverse schedine, consente di vincere con più frequenza o comunque di recuperare alcune schedine perse. Questi metodi si esplicano sotto diverse forme e vengono applicati in diverse tecniche: sta al giocatore scegliere quale sia la migliore nel proprio caso, ed effettivamente esistono scommesse a sistemi molto più idonee rispetto ad altre.

medal for number 1
Bet365

bet365 - la società di scommesse sportive online con oltre 20 anni di esperienza che si è dimostrato uno dei migliori nel mondo delle scommesse sportive

BONUS BENVENUTO 100% fino a €100*OTTIENI DA
Bet365
  • Live Betting
  • Mobile & Tablet App
  • Early Payout / Cash Out
  • Live Streaming
  • Regolamentato
IBASAgenzia Doganale Monopoli
*Solo nuovi clienti. Fino a €100 in crediti scommessi. Iscriviti, deposita €10 o più sul tuo conto e bet365 abbinerà il tuo deposito qualificante in Crediti scommessi quando le scommesse qualificanti vengono piazzate allo stesso valore e vengono saldate. Si applicano le quote minime di probabilità / scommessa e di pagamento. I ritorni escludono la quota dei crediti scommessi. Si applicano i termini e le condizioni, i termini e le esclusioni.

La peculiarità più importante dei sistemi scommesse è rappresentata dalla possibilità di vincere la propria schedina anche senza aver indovinato tutti gli esiti inseriti. In altre parole, se viene inserito un numero di 7 scommesse e ne vengono sbagliate una o due, la schedina risulterà comunque vincente. Ma com’è possibile questo? Il principio è semplice: il sistema gioca tutte le possibili combinazioni relative ai pronostici inseriti nella schedina, aumentando quindi la possibilità di indovinarne alcuni. Traducendo in termini ancora più semplici, si tratta di una sorta di “schedina molteplice” che viene giocata automaticamente.

impostazione di una schedina di sistema scommesse

È lecito chiedersi logicamente come un sistema di scommessa funziona, o meglio come va impostato. La stragrande maggioranza dei bookmakers online prevede già l’inserimento del sistema in maniera totalmente automatica, senza la necessità di operare strane combinazioni. Un esempio è Bwin che, dopo aver inserito un minimo di tre pronostici in schedina, consente di giocare il sistema tramite il tasto apposito. Dopo averlo premuto, si può scegliere il sistema preferito, in base al numero di quote inserite. Questo metodo di impostazione del sistema vale per quasi tutti i bookmakers e difficilmente troverete metodologie differenti.

Il funzionamento pratico dei sistemi scommesse sportive è il seguente. Basta fare un paragone con le classiche schedine multiple tanto diffuse tra i giocatori. Una multipla infatti viene completamente persa anche per un solo pronostico errato, in quanto le multiple prevedono appunto che tutti i pronostici debbano essere azzeccati. In questo modo, sicuramente la quota potenziale di vincita è molto più alta anche con somme inferiori di denaro scommesso, ma il rischio di perdere definitivamente la schedina è molto più alto. Un sistema, viceversa, implica più multiple giocate contemporaneamente ma, allo stesso tempo, lascia un margine di errore molto più ampio: vengono date infatti più chance di indovinare le combinazioni delle stesse partite, essendo ogni quota suddivisa nei diversi risultati possibili su tre schedine differenti.

Ma facciamo chiarezza sul meccanismo della molteplicità di quote. Prendiamo come esempio due schedine basilari, una formata da tre quote e l’altra da quattro, e facciamo un breve calcolo sulle possibili combinazioni che ne derivano:

  1. La schedina composta da tre quote (quindi tre eventi) produrrà un sistema composto da tre multiple e una tripla
  2. La schedina composta da quattro eventi produrrà un sistema da sei schedine doppie, quattro triple e una quadrupla

Come già detto, comunque, i migliori bookmakers odierni prevedono già all’interno delle proprie schedine la possibilità di convertirle in sistema. A questo punto, per impostarla definitivamente serve solo una quota minima da inserire per ognuno di essi, chiamata in inglese stake.

Un Minimo Di Pianificazione

Quando si gioca un sistema scommesse, la cosa più importante è la pianificazione, che richiede estrema attenzione da parte del giocatore. Non ci si può semplicemente affidare al caso, come succede per le multiple (in cui non si può far altro che scegliere le quote più interessanti). Nel caso dei sistemi scommesse è importante dapprima selezionare tutte le quote desiderate, poi fare un confronto tra le diverse possibilità di vincita già inserendo le quote di stake nelle diverse colonne. A differenza delle semplici multiple o singole dunque si può pianificare la giocata al meglio, cercando il migliore equilibrio tra probabilità di vincita e somma inserita in schedina.

Esistono Sistemi per Scommesse Sicuri?

Chiariamo subito una cosa, se qualcuno dovesse aver frainteso il messaggio. I sistemi per scommesse gratis non garantiscono la vittoria, dunque in altre parole non esistono assolutamente sistemi scommesse sicuri. O per meglio dire, sicuri non in senso di vincita garantita al 100%, ma nel senso di maggiori probabilità di vincita. I sistemi infatti concedono al giocatore la via più semplice nelle giocate, ovvero un minor rischio di non vincere nulla, ma anche una minore potenziale quota ottenibile dalla vittoria.

Un sistema scommesse a vincita sicura non esiste, e in generale c’è una regola precisa che i giocatori devono ricordare. Il sistema infatti richiede un investimento progressivamente maggiore all’aumentare del numero di pronostici inseriti: un fattore non di poco conto, visto che, a differenza ad esempio delle multiple, può portare a dover investire somme di denaro non indifferenti, e non sempre questo risulta piacevole al giocatore. Dov’è il trucco? Semplice: si investe più denaro, ma si ha più probabilità di ottenere un guadagno, seppur molto più esiguo rispetto ad una multipla vinta. Più denaro e meno rischio: può essere riassunta qui la filosofia dei sistemi.

È giusto fare chiarezza anche sui limiti imposti dall’Agenzia Dogane Monopoli, il gestore italiano relativo al gioco d’azzardo nel nostro Paese che, a differenza dei Paesi esteri, impone dei limiti ben precisi sia sull’importo dello stake, sia sulle potenziali vincite. Attualmente in Italia esiste il limite minimo di 2€ per ogni sistema, il limite minimo di 0,25€ per ogni “colonna” (ogni combinazione possibile nel sistema) e 50.000€ di vincita massima.

William Hill

Cosa rende William Hill uno dei migliori bookmaker sul mercato?

  • Live Streaming
  • Mobile & Tablet App
  • Live Betting
  • Esperienza Utente
Agenzia Doganale Monopoli
Logico
Snai

Come funziona Snai rispetto ad altri bookmaker? Vediamo

  • Live Streaming
  • Mobile & Tablet App
  • Live Betting
  • Esperienza Utente
Agenzia Doganale Monopoli
ADM

I Migliori Sistemi Scommesse Sportive

Passiamo quindi a visionare quali sono i migliori sistemi per scommesse sportive, analizzando i più noti e diffusi tra il pubblico di scommettitori. Le elenchiamo qui sotto, con un elenco numerato esplicativo. Più sotto potrete trovare invece alcuni particolari metodi di sistema, che meritano menzione a parte.

  1. 1 x 2

    Partiamo dal più ovvio e semplice dei sistemi: il sistema 1 x 2. Esso prevede, come probabilmente suggerisce il nome stesso, di puntare una determinata somma su tutti e tre i possibili esiti di un determinato match. Si tratta forse dell’unico tra le scommesse sistemi sicuri in quanto garantisce sempre una vincita, anche se esigua, che può tornare utile per racimolare soldi da reinvestire in futuri sistemi più articolati. Esempio pratico. La partita Barcellona-Real Madrid ha le seguenti quote: 4.50 per il Barcellona, 5.90 per il Real Madrid, 5.00 per il pareggio. Supponendo una somma totale investita di 100€, partizionata nel modo giusto tra le tre quote, si riesce ad ottenere comunque un guadagno. Attenzione a trovare le quote giuste, e a calcolare la potenziale vincita in anteprima.

  2. Sistema a progressione

    Decisamente i più noti tra i sistemi scommesse sportive, anche se non hanno una vera e propria forma unica. Questi sistemi infatti si basano su studi scientifico-matematici e assumono diversi nomi a seconda del loro funzionamento: i più famosi sono il Fibonacci, il D’Alembert, il Martingale, il Labouchere, il sistema all’americana, belga e olandese. In linea di massima essi funzionano come le progressioni aritmetiche, richiedendo di raddoppiare la somma scommessa dopo una perdita e dimezzarla, invece, dopo una vittoria. L’andamento matematico è diverso in base alla progressione.

  3. Formula di Kelly

    Tra i sistemi scommesse gratis rientra anche la Formula di Kelly, che rappresenta uno dei sistemi a progressione matematica in quanto risulta produttivo sul lungo periodo. Esso si basa su una formula matematica precisa:

    Somma da investire su un evento = [quota x (probabilità - 1)] / (quota - 1)

    Cos’è richiesto per questo metodo? La probabilità, appunto, che una squadra verifichi la quota scelta (ad esempio, la probabilità che il Chelsea batta il Liverpool). La probabilità dunque va decisa dallo scommettitore. Il risultato della somma va convertito in euro: se, ad esempio, si ottiene una percentuale dell’8,8%, andranno investiti 8.8€ su quella scommessa.

  4. A correzione d’errore

    Questa tecnica in sostanza funziona con due “rimpiazzi” su di una quota principale scelta. Dopo averla identificata, si deve puntare una somma di denaro su altri due eventi o partite con quote superiori, per poter eventualmente rimpiazzare la perdita. Bisogna logicamente puntare su quote probabili, e proprio per questo risulta un metodo piuttosto rischioso.

  5. Sistemi 2/3, 2/4, 2/5 (e così via)

    Si tratta dei sistemi scommesse gratis più diffusi, nonché i primi a venire proposti nei principali bookies. Sono i classici sistemi, dove si scelgono le quote e il bookmaker procede a calcolare tutte le diverse combinazioni. Nell’esempio del sistema 2 / 3, vengono formulati tre pronostici mediante i quali vengono realizzate tre schedine multiple da due eventi. In questo sistema almeno due scommesse devono risultare vincenti per poter avere un guadagno: logicamente, all’aumentare dei pronostici azzeccati aumenta l’importo della vincita. Come è facile capire, basta poco per poter ottenere anche un guadagno esiguo, comunque utile per poter ripartire con la scommessa successiva.

Betting Exchange

Tra i sistemi scommesse sportive rientra il Betting Exchange, molto interessante ed in rapida crescita. Esso basa il proprio funzionamento non più sulla scommessa “contro il bookmaker” (ovvero il giocatore che, dentro al sito di scommesse, compila la propria schedina basata su quote proposte dal sito), bensì contro altri giocatori. L’altra differenza sostanziale è che le quote non sono fisse, ma possono essere modificate nel corso dell’evento, per azzerare la probabilità di sconfitta. Il Betting Exchange funziona su un sistema di commissioni che, talvolta, può portare a limiti imposti dal bookie.

Pari-Dispari

Il sistema pari-dispari riprende il funzionamento dei sistemi a progressione prima citati, e risulta così un ottimo esempio per spiegarne il funzionamento. Si basa infatti sui pronostici di tipo pari-dispari e deve essere effettuato su una serie di più partite. Si scommette una quota sul pari e sul dispari (dunque due schedine). In base al risultato, per la prossima partita si moltiplicherà per due la quota scommessa sulla perdente (esempio il pari perdente), mentre si manterrà uguale la quota opposta. Si procede così, finché non si arriva alla quota vincente, allorché si scommette sulla prossima dimezzando l’importo.

Handicap Asiatico

L’handicap asiatico è un tipo di sistema molto diffuso. Esso si suddivide in diverse tecniche: l’handicap 0.0, 0.25, 0.75 e così via. In pratica consiste nell’assegnare un determinato vantaggio: nel caso del 0.25 la squadra sfavorita partirà con “un quarto di goal” di vantaggio prima del calcio d’inizio, metà gol nel caso del 0.5 e così via in base all’handicap. Si tratta comunque di un sistema rischioso, che può portare alla perdita di metà della somma guadagnata nel caso di un pareggio, per esempio.

Stake Bet

Lo Stake Bet può essere considerato una sorta di “salvavita”, soprattutto per gli scommettitori più incalliti, o peggio ancora per i giocatori dipendenti dal gioco d’azzardo. Nel caso dello Stake Bet infatti si può optare per una scommessa “parziale”. Il senso è questo: se sto puntando 100€ di scommessa, posso in realtà decidere di giocare solo 40€ effettivi, ovverosia il 40% della quota inserita. Lo Stake Bet permette inoltre di non andare in perdita, ponendo un limite massimo di puntata. Risulta davvero molto utile in parecchi casi, e i giocatori che percepiscono di avere una sorta di dipendenza dovrebbero prenderlo in considerazione.

Ulteriori Consigli per I Sistemi Scommesse

Vi sono alcuni altri piccoli consigli per i sistemi scommesse sportive. Anzitutto, è bene ricordare ancora una volta che i sistemi scommesse sono gratis, ma in senso lato. Come già spiegato infatti la regolamentazione per i sistemi in Italia è rigida e implica il pagamento di un una somma fissa minima per ogni colonna e sistema compilato.

Se siete alle prime armi, vi sconsigliamo caldamente di complicarvi la vita con sistemi molto complessi, in quanto potreste non solo non ottenere nulla di positivo e zero guadagni, ma anzi andarci in perdita. Come avete visto in precedenza i sistemi richiedono un investimento superiore alle normali multiple, ma richiedono comunque un minimo di pianificazione e senso di responsabilità, proprio per il fatto che smuovono somme di denaro ben superiori alla canonica schedina. Sempre se siete alle prime armi inoltre vi consigliamo di affidarvi ai bookmakers, che aiutano nella compilazione del sistema. I bookmakers permettono anzi di calcolare la percentuale di vittoria dei sistemi scommesse sportive già dal sito, offrendovi uno strumento molto potente e chiaro che vi aiuta.

Gli Sport Su Cui Scommettere

Per quanto riguarda gli sport su cui scommettere per i sistemi scommesse sportive, possiamo consigliarvi in primis assolutamente il calcio, che da sempre è lo sport a prestarsi maggiormente per i sistemi. Il calcio è tra gli sport che offre più tipologie di quote in assoluto, affiancato da altre competizioni come la pallacanestro o la pallavolo. Scommettendo su questi sport riuscirete ad ottenere degli ottimi sistemi di scommesse gratis, anche a fronte del fatto che molte guide sul Web sono indirizzate proprio su questi sport. Da molti anni, gli analisti si sono occupati di queste competizioni per lo studio dei sistemi, riuscendo talvolta a pervenire a sistemi di scommesse a vincita quasi sicura, dando parecchie soddisfazioni a chi ne fa uso.